Seguici su:

Attualità

La Regione concede 13.557.665,35 euro per la bonifica della discarica industriale di contrada Marabusca

Pubblicato

il

13.557.665,35 euro per la bonifica della discarica industriale di contrada Marabusca. Sono i soldi che la Regione ha concesso al Comune di Gela (inseriti nel vigente Piano Regionale delle Bonifiche) a valere sulle risorse ministeriali assegnate nell’ambito del “Programma Nazionale di Finanziamento degli interventi di Bonifica e ripristino ambientale dei siti orfani” per il risanamento ambientale dell’area, in virtù dell’accordo sottoscritto il 20 agosto scorso tra il Ministero della Transizione Ecologica e la Regione Siciliana. Ora è arrivato il decreto di finanziamento.

Il 28 luglio scorso, come si ricorderà, nel corso di una riunione tecnico – operativa appositamente convocata con il dirigente del Servizio 7 del Dipartimento per l’Energia, Francesco Lo Cascio, e con il funzionario direttivo, Enrico Ascia, il Sindaco Lucio Greco e il suo vice, Terenziano Di Stefano, che ha seguito e monitorato tutta la procedura, avevano accettato il ruolo di “Soggetto Attuatore”, condizione essenziale per ottenere il contributo. Pertanto, dopo il trasferimento delle somme, sarà il Comune ad occuparsi di tutto l’iter. L’amministrazione comunale, d’ora in avanti, potrà procedere alla nomina del RUP e all’adozione di tutti gli atti amministrativi, di natura sia tecnica che contabile, utili e necessari all’acquisizione della progettazione esecutiva dell’intervento, nonchè dei pareri.

“Un altro tassello viene aggiunto al puzzle che, giorno dopo giorno, stiamo componendo con il nostro lavoro finalizzato al risanamento ambientale di aree che, in passato, sono state inquinate senza alcun rispetto. Non vediamo l’ora di procedere e di avviare i lavori, per dare nuova vita alla zona in questione, bonificare ed eliminare lo scempio al quale hanno portato anni di incuria ed indifferenza” afferma il Sindaco Lucio Greco.

Advertisement
clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Nei giorni delle festività dei defunti verrà potenziato il trasporto pubblico

Pubblicato

il

Il settore di Polizia Municipale rende noto che, nei giorni dedicati alla commemorazione dei defunti, sarà potenziato il servizio di trasporto pubblico locale, attraverso l’istituzione di bus navetta gratuiti AST da e per il cimitero Farello.
31 ottobre e 1 novembre: il servizio sarà assicurato dalle ore 7.00 alle 18.00.
Capolinea ogni due ore circa (in relazione alle condizioni del traffico urbano e di quello sulla SS 115).
Tragitto: stazione – via Niscemi – via Generale Cascino – via Crispi – via Butera – via Palazzi – Macchitella – viale Indipendenza – via Manzoni – Corso Aldisio – via Matteotti – via Bresmes – via Tevere – via Madonna del Rosario – Stazione – Farello
2 novembre: il servizio sarà assicurato solo di mattina.

Continua a leggere

Attualità

Domani scuole chiuse a Gela per allerta meteo

Pubblicato

il

GELA – Domani scuole chiuse a Gela: lo ha deciso il sindaco viste le previsioni meteorologiche.

Sto per firmare l’ordinanza che sancisce la chiusura delle scuole per domani, venerdì 29 ottobre 2021, per allerta meteo – dice –

A seguito di interlocuzioni con la Protezione Civile, infatti, è emerso che la nostra città sarà classificata in zona arancione/rossa. Pertanto, l’appello è a restare a casa e ad uscire solo se strettamente necessario.

Il COC è operativo e lo sarà, al momento, fino alla mezzanotte tra venerdì e sabato. Massima prudenza!

Continua a leggere

Attualità

Borsa di studio alla memoria di Emanuele Riela

Pubblicato

il

Emanuele è vivo nel ricordo di quanti gli hanno voluto.

Sabato 30 ottobre 2021 presso l. I.S . Sturzo si svolgerà la cerimonia di consegna di una borsa di studio che la famiglia Riela ha voluto instituire in memoria dell’ indimenticato alunno dell’ istituto Emanuele e rivolta ai quattro alunni del corso Sia che hanno recentemente conseguito il diploma con la votazione del 100 .
Gli alunni sono Sophia Grazia Catalano , Giovanni Esposito Ferrara, Angelica Di Stefano e Aurora Granvillano.

Sabato 30 ottobre 2021 presso l. I.S . Sturzo si svolgerà la cerimonia di consegna di una borsa di studio che la famiglia Riela ha voluto instituire in memoria dell’ indimenticato alunno dell’istituto Emanuele e rivolta ai quattro alunni del corso Sia che hanno recentemente conseguito il diploma con la votazione del 100.
Gli alunni sono Sophia Grazia Catalano, Giovanni Esposito Ferrara, Angelica Di Stefano e Aurora Granvillano.

Il diciannovenne Emanuele Riela è morto nel giugno 2018, dopo un grave incidente stradale avvenuto in territorio di Catania. Era a bordo dell’auto guidata da un amico. Nonostante il ricovero all’ospedale “Cannizzaro” del capoluogo etneo, per lui non c’è stato niente da fare: le ferite riportate erano gravissime.

Continua a leggere

Più letti

Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852