Seguici su:

Flash news

Licata contro Spata e il clan degli arrabbiati

Pubblicato

il

“La scelta di molti personaggi di aderire ad una coalizione sostanzialmente priva di qualsiasi riferimenti politici regionali e nazionali , fotografa una città smarrita e senza alcun punto di riferimento .Quasi tutti i protagonisti di questa ammucchiata hanno militato fino a ieri in vari partiti , per giunta con incarichi di rilievo”: lo dice il segretario Dc Giuseppe Licata replicando alle accuse lanciate ieri al centrodestra da Giuseppe Spata.


“L’ultimo , in ordine di tempo, a fare questa scelta – continua Licata – è il consigliere Spata che, dimenticando di dovere tutto al suo partito di appartenenza , non esita a rilasciare dichiarazioni che denotano una desolante ed avvilente povertà morale ed intellettuale.Con quale coraggio definisce ” quella dei partiti , una scelta spericolata fatta da una classe dirigente ancora più spericolata ” ?Si rende conto che la sua affermazione è inaccettabile e persino pericolosa? Lo capisce o no che i partiti rimangono l’unico argine contro il proliferare di ammucchiate improvvisate che hanno come finalità solo quella di perpetuare se stesse ed il proprio potere? Vuole che gli faccia l’elenco ?”.


“La nostra città , oggi in grave difficoltà sul piano economico , politico e sociale – aggiunge – può essere salvata non da un “clan degli arrabbiati” ma da persone competenti che ,oltre a conoscere bene la macchina burocratica e amministrativa , possono contare su una classe politica ben rappresentata a livello locale, regionale e nazionale.Se ne faccia una ragione: l’ ing. Cosentino, donna responsabile e competente, è l’espressione di questi partiti e saprà sicuramente imprimere alla città una vera svoltaUn ultimo consiglio infine : eviti di fare nomi soprattutto di personalità del calibro di Cuffaro, anche perché per giudicare ” uomini veri” bisogna essere uomini”

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Flash news

Incontro tra Cosentino e Scerra per l’intesa politica

Pubblicato

il

Si attende l’esito dell’incontro tra Grazia Cosentino e Totò Scerra in calendario per questo pomeriggio per capire se la candididata di centrodestra riuscirà a ottenere l’appoggio anche della parte di Alleanza per Gela che non ha fatto trattative personali.

Si aspetta dunque una dichiarazione di Scerra per avere certezza del ritorno nel centrodestra dei ribelli.

Continua a leggere

Flash news

I big dei voti di Alleanza per Gela verso l’appoggio alla Cosentino

Pubblicato

il

Se sono vere le notizie che circolano, il progetto Alleanza per Gela non esiste più.

L’apparentamento ufficiale tra le liste di Scerra con uno o l’altro candidato non ci sarà. Si faranno intese politiche. Tra le voci che circolano quelle di accordi chiusi dal centrodestra della Cosentino con i big dei voti di Alleanza per Gela. Si parla di intese con la lista Rinnova Noi moderati e quindi con Guastella, Incardona e il gruppo di Angelo Fasulo, e anche con Gabriele Pellegrino e Totò Sammito.

Continua a leggere

Flash news

Tre nuovi ingressi nella squadra di Di Stefano

Pubblicato

il

La squadra di Terenziano Di Stefano è stata definita. I nuovi ingressi sono quelli dell’avv.Viviana Altamore, della dott.Valeria Caci che prende il posto del coordinatore del partito Rosario Caci e di Filippo Franzone. Restano l’on. Giuseppe Arancio, Simone Morgana, Giuseppe Favitta, Luigi Di Dio.

Di Stefano ha avuto un lungo confronto con Miguel Donegani

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852