Seguici su:

sport

Ssd Gela, silenzio e riflessioni. Il gruppo si compatta per superare il momento difficile

Pubblicato

il

Le bocche sono cucite, ma la volontà è quella di voltare pagina e di farlo tutti insieme. Dalla Ssd Gela nessuna dichiarazione all’indomani della sconfitta di Priolo, la seconda consecutiva, che ha ulteriormente allontanato i biancazzurri dalla vetta della classifica. Soltanto poche parole, condivise sulle pagine social della società, nelle quali è mister Mirko Fausciana a parlare di «un momento di “flessione” dal quale contiamo di uscire presto, lavorando soprattutto sulla concentrazione».

Tutto, o quasi tutto, ruoterebbe quindi intorno alla “testa”: la sconfitta contro l’Atletico Catania, la prima dopo due anni, avrebbe fatto venir meno le proprie certezze ad un gruppo molto giovane, che per la prima volta si ritrova nel bel mezzo di una situazione complessa. Lo conferma la perdita del primo posto e l’allungo in vetta dell’Fcm Misterbianco, adesso leader del girone D di Promozione con 39 punti (quattro in più dei biancazzurri).

Ieri a “Stadio Express” nessun tesserato della Ssd Gela è intervenuto per partecipare alla trasmissione. Non un vero e proprio silenzio stampa, riferiscono fonti della società, ma una scelta dettata dalla necessità di riflettere e stare insieme per compattare ancor di più il gruppo: ieri sera infatti sia giocatori che tecnici e dirigenti si sarebbero ritrovati a cena. Un modo per affrontare, e superare, insieme le attuali difficoltà. «Un momento che non gira – ha ammesso Fausciana -, ma parlando con i ragazzi ne usciremo fuori».

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sport

“Tutta Gela al palazzetto”: Melfa’s, domenica alle 19 in casa partono i playoff

Pubblicato

il

Dopo l’ininfluente sconfitta per 95-94 sul parquet dello Sport club Gravina, nell’ultima gara della regular season nel torneo di Serie C, per la Melfa’s Gela è arrivato finalmente il momento di concentrarsi sui playoff. Lo start domenica prossima, 21 aprile, alle 19 al PalaLivatino con gara uno dei quarti di finale: i biancazzurri, quarti, riceveranno la Dierre Reggio Calabria che ha chiuso al quinto posto.

«Dobbiamo portare tutta Gela al palazzetto – dice coach Totò Bernardo –, noi abbiamo il dovere di continuare a dare il massimo: un impegno e un obbligo nei confronti della cittadinanza. L’ultima volta che ci siamo presentati da quarti ad un playoff di C è stato nel 2010/11. È un momento storico per lo sport in città, questi ragazzi meritano l’affetto del loro popolo perché hanno dato tutto quello che avevano dentro e forse anche di più».

Gara due a Reggio è in programma mercoledì 24, l’eventuale “bella” sempre a Gela la domenica successiva. «Ora è il momento di raccogliere quanto seminato – dice il tecnico del roster gelese –. Abbiamo disputato un grande campionato, ma io ho sempre avuto grande fiducia in questo gruppo. Adesso si azzera tutto: i playoff sono un’altra storia e noi ce la vogliamo godere fino alla fine». Insomma, la “missione” playoff in casa Melfa’s è già partita.

Continua a leggere

sport

“Stadio Express” alle 18.40: focus su Gela calcio e Nuova città di Gela

Pubblicato

il

Torna come ogni lunedì alle 18.40 “Stadio Express”, l’approfondimento sportivo del nostro gruppo editoriale condotto in studio da Domenico Russello. Ospiti di questa puntata il capitano del Gela Raffaele Gambuzza e la schiacciatrice della Nuova Città di Gela Ilenia Mencio.

In collegamento telefonico l’attaccante del Gela Damiano Lo Giudice, il presidente dell’Amo Gela Dorica vincitrice del torneo di Terza Categoria Felice Mezzasalma, quindi l’allenatore della Nuova Città di Gela Massimo Bonaccorso e il collaboratore tecnico Iliyan Manuilov, reduci dalle celebrazioni per la conquista della Serie C femminile di volley.

“Stadio Express” sarà come sempre on air sulle frequenze di Radio Gela Express e in live streaming sulle pagine social delle testate del nostro gruppo editoriale: Radio Gela Express, Il Gazzettino di Gela, Hermes Tv e Radio Vittoria Express.

Continua a leggere

sport

Terza categoria, l’Amo Gela Dorica vince il campionato: sorpasso all’ultima giornata

Pubblicato

il

Accade tutto proprio negli ultimi 90’ della stagione. La Caterinese perde 3-2 a sorpresa sul campo della Buterese e l’Amo Gela Dorica è bravissima ad approfittarne, superando 7-3 in trasferta il Marianopoli: un sorpasso che porta la squadra gelese in testa alla classifica, vincendo così il campionato di Terza Categoria.

Grande entusiasmo per la squadra guidata da Ciccio Italiano, che vanta grandi nomi del calcio gelese degli anni passati e tanti atleti che hanno militato in categorie ben superiori. Un successo, quello della promozione in Seconda Categoria, incentrato sul progetto voluto da Felice Mezzasalma nel doppio ruolo di calciatore e presidente della società.

Lo stesso delegato provinciale della Figc di Caltanissetta Giorgio Vitale si è complimentato personalmente con gli atleti bianconeri, al loro ritorno del successo di Marianopoli.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852