Seguici su:

Attualità

Un’ esplosione di vita: ecco la Sagra del carciofo

Pubblicato

il

Un’ esplosione di vita, un’apoteosi di divertimento; celebrazione del carciofo slow food; spettacoli di intrattenimento; 150 stand con merci variegati, una folla di gente assestata di rinascita; funamboli, carretti siciliani, comici, momenti culturali, musica. Tutto il centro storico coinvolto. Ogni angolo della cittadina: la biblioteca, il viale Mario Gori, Piazza Vittorio Emanuele, Largo Mascione, Piazza Dott. Ragusa, Belvedere. Il tutto per i niscemesi ma anche per le migliaia di persone provenienti dai comuni viciniori. La festa della Sicilia e della terra operosa.

Ecco la sintesi della 40° Sagra del carciofo di Niscemi di cui oggi si celebreranno gli ultimi appuntamenti. Il bilancio di 5 giorni di festa non può essere che positivo. Un compleanno con lo zero degno di essere ricordato. L’allegria e la voglia di rinascita è quella che ha contrassegnato l’evento del 2022. E poi la presenza del presidio fisso di Radio Gela express che ha rallegrato la Sagra con l’energia delle presentatrici Ramona Sciascia e Miriam Nicastro hanno: cinque giorni di interviste alla gente, ai rappresentanti istituzionali e un occhio orientato verso la cultura con le interviste della giornalista de ‘ilgazzettinodigela.it’, Liliana Blanco.

Dal palco di Piazza Vittorio Emanuele l’emozione del sindaco Massimiliano Conti che, in apertura di uno dei momenti celebrativi, ha visto davanti a sé una folla di gente palpitante, una di quelle di un tempo che quasi non si ricordava più dopo due anni di chiusure forzate. La 40° Sagra del carciofo porta con sé il prestigio di una tradizione consolidata nel tempo, ma anche la consapevolezza di una rinnovata proiezione nel futuro che si considera che oggi, con la dichiarazione di presidio Slow food, acquisisce una nuova responsabilità sulla commercializzazione ad ampio raggio e nuove metodologie di conservazione e presentazione di un prodotto ‘importante’.

Esperimento riuscito anche per Radio Gela Express che si è trasferita a Niscemi con le sue apparecchiature e quasi tutto il gruppo editoriale: dai tecnici, alle presentatrici, ai giornalisti e perfino di editori Gaetano Casciana e Francesco Mangione che hanno partecipato ai lavori ed alle manifestazioni in veste professionale ma con l’entusiasmo personale e delle loro famiglie.

La festa continua stasera con due appuntamenti alle 18: uno presso lo stand istituzionale di Largo Mascione con un Show Cooking dei ristoratori ed un altro, sempre alle 18 al Museo civico con un dibattito sul tema ‘L’altra resistenza’ con il ricordo Francesco Buccheri e Francesco Mauceri.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attualità

Riorganizzazione del settore urbanistica: c’è chi dice no!

Pubblicato

il

Ieri l’amministrazione comunale ha annunciato con il solito comunica trionfante che è stata rimodulato l’organizzazione del settore Urbanistica e Territorio per una parziale riorganizzazione interna, per ottimizzare l’utilizzo delle risorse umane e di migliorare il rapporto con i tecnici, gli operatori economici ed i cittadini. Le nuove regole riguardano, in particolare, i giorni, le ore e le modalità di accesso del pubblico. Il Comune conclude affermando che il nuovo assetto è stato accolto con favore da assessori ed altri. Ma costoro non vanno negli uffici ad espletare pratiche. Però sono contenti. Chi invece, per motivi di lavoro frequenta, gli uffici del settore urbanistica da decenni, la pensa in maniera diversa e fa rilevare che per questa nuova ‘organizzazione’ vengono utilizzati ben 5 dipendenti . In quanto al pubblico co sarebbe un farraginoso sistema di prenotazione che prima non c’era e nessuno ha mai mosso critiche. Sentiamo l’ing. Ignazio Russo

Questa è la nota del Comune pubblicata ieri

Continua a leggere

Attualità

Anche a Gela la gardensia per fermare la sclerosi multipla

Pubblicato

il

Ieri, oggi e domenica 22 maggio circa 200 mila piante di Gardenia verranno distribuite da 14 mila volontari per la lotta alla sclerosi multipla. Anche Gela aderisce all’iniziativa con i suoi volontari.

Circa 200 mila piante di Gardenia verranno distribuite da 14 mila volontari per la lotta alla sclerosi multipla. Con questo gesto, AISM inviterà tutti a sostenere la ricerca l’unica arma oggi per sconfiggere la sclerosi multipla.

Promossa da AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla la manifestazione “Bentornata Gardensia” si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 maggio e cade nel periodo dedicato all’ informazione sulla malattia e alla ricerca scientifica, la Settimana Nazionale della sclerosi multipla, dal 30 maggio al 5 giugno in cui si celebra, ogni 30 maggio, la Giornata mondiale della SM , il World MS Day, una grande mobilitazione a cui aderiscono 70 paesi di tutto il mondo.

Sabato mattina davanti l’Ospedale
(dalle ore 10,00 alle13,00);
Domenica mattina ai Muretti di Macchitella
(dalle ore10,00 alle 13,00).

Continua a leggere

Attualità

Sezione scout “Rampulla”, concluso il memorial “Lucia Scicolone”

Pubblicato

il

Si è concluso il primo torneo di calcetto dedicato a Lucia Scicolone. Memorial organizzato per ricordare una donna impegnata nell’associazionismo, nel volontariato, nella cittadinanza attiva. Con una grande affluenza di pubblico si chiudono le finali di tutte le categorie, maschili e femminili, vissute con entusiasmo da tutti i partecipanti.

Tutti hanno ricevuto la medaglia, poi le coppe ai vincitori, la targa ricordo al Presidente di Sezione che l’ha inserita tra i numerosi cimeli della Sezione stessa. Con il canto di Sezione e le preghiere conclusive si è chiuso il torneo: «Adesso – dice il presidente della sezione scout “Rampulla”, Salvatore Vitale – tutti a lanciarsi verso le vacanze dei Branchi Lupetti, del campo degli Scouts e Guide e le attività dei Rovers e Scolte».

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852
Informazioni Pubblicitarie