Seguici su:

Cronaca

Un nisseno nel Consiglio nazionale di gastroenterologia

Pubblicato

il


CALTANISSETTA – Il dottor Marcello Maida, 37 anni, gastroenterologo di Caltanissetta, dirigente medico dell’Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia degli ospedali Riuniti “Sant’ Elia-Raimondi”, è stato eletto nel consiglio direttivo nazionale della Società Italiana di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva (SIGE) per il quadriennio 2021/2025. Si tratta dell’unico medico siciliano che entra nel direttivo della SIGE, eletto insieme all’altro membro Luca Frulloni (Università di Verona). Entrambi completano il direttivo di cui fanno parte anche i professori Alessandro Repici (Humanitas Research University, Milano), Maurizio Vecchi (Università degli Studi di Milano), Edoardo Savarino (Università di Padova), Luigi Ricciardiello (Università di Bologna) e Francesco Luzza (Università di Catanzaro).

La società scientifica opera a livello nazionale con l’obiettivo di promuovere la ricerca in ambito gastroenterologico, sostenere ed espandere la formazione di medici e ricercatori nel campo delle malattie digestive, sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza che queste rivestono.

Il gastroenterologo Maida, autore di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali di medicina, attualmente è anche membro del “Comitato Covid-19” della Organizzazione Mondiale di Endoscopia (WEO) e coordinatore della piattaforma di e-learning nazionale delle Scuole di Specializzazione in Gastroenterologia “Gastrolearning”.

«Ringrazio i colleghi per la loro fiducia e porgo i migliori auguri ai membri del nuovo direttivo,  autorevoli esponenti della gastroenterologia del nostro Paese. È un onore poter rappresentare la Sicilia in una tra le più prestigiose società di medicina italiane – dice il dottor Marcello Maida -. Sono certo che il contributo di tutti e la condivisione di impegni e obiettivi saranno decisivi per la crescita della Società e la valorizzazione della gastroenterologia in Italia».

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cronaca

Il 9 luglio il Padelega

Pubblicato

il

Sta scalando tutte le vette dello sport per indice di gradimento. Va di moda e tutti lo praticano. È il padel, lo sport del momento. Il 9 luglio è previsto un evento organizzato dalla politica, in particolare dalla Lega locale e regionale, ci saranno il deputato alla Camera Alessandro Pagano, il coordinatore regionale Nino Minardo ed il vice segretario federale Andrea Crippa. Un torneo aperto a tutti gli sportivi , i simpatizzanti di Lega e padel concepito per tornare a vivere, fare sport, avere un approccio positivo con la politica in una cornice estiva ed invitante

Continua a leggere

Cronaca

Denunciati per ricettazione due minorenni

Pubblicato

il

Caltanissetta, controllati a bordo di un ciclomotore rubato, la Polizia denuncia due minorenni per ricettazione.

Uno dei due è stato trovato con un coltello e della marijuana, è stato segnalato anche per porto di coltello e per la violazione amministrativa dell’uso personale di stupefacenti.

I poliziotti della sezione volanti hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni due giovani per il reato di ricettazione. I predetti sono stati fermati da un equipaggio delle volanti mentre si trovavano a bordo di un ciclomotore. Dal controllo del mezzo e dei conducenti è emerso che uno di essi era in possesso di un coltello e di un piccolo quantitativo di sostanza stupefacente per uso personale. In merito al ciclomotore, i minori hanno riferito ai poliziotti che gli era stato dato in prestito da un conoscente. Di seguito ad ulteriori accertamenti gli agenti della Polizia di Stato hanno verificato che il ciclomotore a bordo del quale si trovavano i due minori era stato denunciato quale compendio di furto. Le ulteriori indagini consentiranno all’Autorità giudiziaria di stabilire la responsabilità dei due giovani indagati

Continua a leggere

Cronaca

Vastissimo incendio in zona Mulino disueri

Pubblicato

il

Un enorme incendio sta dilaniato una vastissima area sita fra la ss 117 e la Sp 190 nella zona di Mulino Disueri. Il fuoco sta lambendo la zona in modo talmente pericoloso da rendere necessario.l’ interventodei Vigili del fuoco, del dipartimento della protezione civile con due elicotteri ed un canadair che hanno sorvolato anche il cielo di Gela.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852