Seguici su:

Cronaca

Auto a fuoco davanti al Cimitero monumentale

Pubblicato

il

Panico davanti al cimitero di largo San Biagio. Un’auto, una fiatngrande punto, ha preso fuoco mentre camminava, per fortuna , a passo di uomo in quella zona molto trafficata alle 19.30 quando è avvenuta la combustione. Immediata la reazione del giovane guidatore che è uscito dall’ abitacolo. Per fortuna nessuno ha riportato ferite. Nonostante ciò era pronta l’ ambulanza ad intervenire. Sul posto , come di vede dalla foto, dono arrivate due squadre di vigili del fuoco che hanno estinto le fiamme. Come relazioneranno i pompieri si è trattato di autocombustione e nulla più. I rilievi sono stato effettuati dai vigili urbani.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cronaca

Giovanissima tenta il suicidio

Pubblicato

il

Risveglio traumatico per una coppia di Gela. La figlia adolescente ha tentato il suicidio lasciandosi dal balcone di casa all’ alba di stamane dopo una notte insonne e tormentata. L’ S O S è stato lanciato da alcuni passanti che hanno trovato la ragazza distesa sull’ asfalto. Sul posto è intervenuta l’ ambulanza per il trasporto in ospedale dove i medici hanno riscontrato diverse fratture. Le condizioni della giovane non sono disperate per quanto serie: è già stata sottoposta ad intervento chirurgico.

Continua a leggere

Cronaca

Cade per una buca nell’asfalto: fratturata

Pubblicato

il

Oggi pomeriggio una anziana mentre si recava in chiesaMadre è caduta in via matrice inciampando in una buca che ha tranciato l’asfalto, rendendolo sdrucciolevole. La donna è stata soccorsa dall’ambulanza del 118 e trasportata in ospedale: ha subito una frattura della spalla e i medici sospettano una lesione al femore. Il problema delle buche nell’asfalto resta uno dei nodi irrisolti da tempo immemorabile, nonostante gli interventi a macchia di leopardo. foto di repertorio

Continua a leggere

Cronaca

Scontro auto – ciclomotore: tre feriti e disagi per i ricoveri

Pubblicato

il

Un incidente si è verificato poco dopo le 20 di stasera in zona borgo Valentina. Si è trattato di uno scontro fra un’alfa 156 e un ciclomotore condotto da due minori. Sul posto sono intervenuti i Vigli urbani per i rilievi sul sinistro e tre ambulanze (due del servizio sanitario del 118 ed quella in eccedenza della Procivis) per il trasporto dei tre feriti in ospedale.

Al pronto soccorso non sono mancati i disagi: arrivato un paziente affetto da covid e gli astanti vengono invitati ad uscire e si bloccano tutte le attività in attesa della visita fino a quando il contagiato non viene ricoverato o dimesso. I pazienti in attesa di essere trattati al pronto soccorsi sono costretti ad attendere fuori dalla struttura. Tutto questo nonostante il pronto soccorso infettivologico sia stato completato ed è nuovo fiammante a pochi passi dal pronto soccorso tradizionale, ma inutilizzato.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852