Seguici su:

Attualità

Bilancio ok per la Settimana della Salute

Pubblicato

il

Quando il connubio fra associazionismo, chiesa e buona volonta’ si mette in moto, il risultato si chiama solidarieta’ e presenza viva per chi ha bisogno. In questo caso per chi ha bisogno di assistenza sanitaria. Si è conclusa oggi la Settimana della Salute organizzata in occasione della XXXI Giornata mondiale del Malato dall’Ambulatorio medico “Dr. Franco Bennici” in collaborazione con l’ASP di Caltanissetta, la Piccola Casa della Misericordia, i Club Lions e Rotary di Gela, il CISOM dell’Ordine di Malta e l’Ordine Ospitalieri di S. Giovanni di Gerusalemme. Una settimana piena, durante la quale sono state effettuate poco meno di un centinaio di visite specialistiche che hanno permesso la diagnosi di molte patologie stagionali legate all’influenza nei bambini con un’incidenza del 5% in più in linea con il trend nazionale. L’ Albafon cha messo a disposizione le attrezzature.

Nell’ambulatorio diocesano, grazie alla convenzione avvenuta con l’ASP di Caltanissetta, operano gratuitamente vari medici specialisti come cardiologi, chirurghi, internisti, pediatri, psicologi, radiologi, otorini, oculisti, odontoiatri e medici di base che coordinati dal direttore sanitario Dott. Santo Figura, hanno prestato la loro consulenza gratuita al fine di instaurare un programma di diagnosi e cura per coloro che manifestano il loro desiderio di essere curati ma non hanno la possibilità economica. Sono state effettuate le visite senologiche a cura dei dott.ri Di Martino e Ristagno, controllo pressorio a cura dei volontari CISOM, sono state offerte visite pediatriche a cura della dott.ssa Vella, visite cardiologiche a cura dei dott.ri Spadaro e Tonelli, visite diabetologiche a cura dei dott.ri Gibilras e Di Vita, visite dermatologiche a cura del dott. Caci e visite otorinolaringoiatrica a cura della dott.ssa Collura.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Le congratulazioni della Consulta gelese per la disabilità

Pubblicato

il

La Consulta Gelese per la Disabilità ODV esprime il suo augurio al nuovo sindaco di Gela Terenziano di Stefano per l’elezione a primo cittadino.

La Consulta confida nella consapevolezza e nella sensibilità dimostrata negli anni scorsi auspicando che la neonata giunta comunale possa presto avviare la programmazione necessaria ad assicurare l’avvio dei servizi essenziali in favore delle persone fragili del territorio. 

 La Consulta Gelese per la Disabilità comunica la propria disponibilità ad incontrare la nuova amministrazione al fine di poter discutere sulle priorità da affrontare.

Continua a leggere

Attualità

Caltaqua conferma: a Gela acqua ogni 4 giorni

Pubblicato

il

Ecco l’aggiornamento del piano distributivo dei comuni di Gela, Milena e Montedoro.

Comune di Gela

– La distribuzione nelle zone servite dal serbatoio Spinasanta avverrà ogni quattro giorni.
– La distribuzione nelle zone servite dai serbatoi Caposoprano e Montelungo avverrà ogni tre giorni.

Nel nostro sito www.caltaqua.it è possibile consultare la tabella con il piano distributivo e la mappa per meglio individuare le zone di distribuzione.

Comune di Milena

La distribuzione nelle zone servite dal serbatoio Malvà avverrà ogni 5 giorni.

Nel sito www.caltaqua.it il calendario aggiornato.

Comune di Montedoro

La distribuzione nel comune avverrà a giorni alterni.

Continua a leggere

Attualità

Gli Sbandieratori di Gela conquistano Montelepre al Corteo Storico Multiepocale

Pubblicato

il

Montelepre – Applausi scroscianti hanno accolto gli Sbandieratori di Gela al Corteo Storico Multiepocale di Montelepre, che si è svolto ieri. Il gruppo, composto da Valter Miccichè, Salvatore Spinello, Pino Lentini, Gianluca Giannone, Claudia Nardo, Salvatore Ferrara, Saro La Folaga, Samuele Casciana, Giulio Scrivano, Alex Lombardo, Flavia Lionti, Deborah Selicato, Alessandro Ferro, hanno regalato al pubblico due esibizioni mozzafiato, facendo volteggiare i loro drappi nel cielo del paese.

Un tripudio di colori e tradizione.
Le esibizioni degli Sbandieratori di Gela si sono tenute in due piazze.

In entrambe le occasioni, i bravi sbandieratori hanno incantato il pubblico con la loro maestria e la loro passione, facendo rivivere le atmosfere del Medioevo. I loro drappi colorati hanno sfilato nell’aria, disegnando coreografie spettacolari e coinvolgenti.

Un’occasione per valorizzare la cultura siciliana.
La partecipazione degli Sbandieratori di Gela al Corteo Storico Multiepocale di Montelepre è stata un’occasione importante per valorizzare la cultura siciliana e le sue tradizioni.

Il gruppo gelese, con le sue esibizioni, ha contribuito a rendere ancora più speciale questo evento, che ha richiamato a Montelepre un gran numero di visitatori da tutta la Sicilia.

L’amministrazione comunale di Montelepre ha voluto ringraziare gli Sbandieratori di Gela per la loro partecipazione al Corteo Storico Multiepocale. “Siamo stati davvero onorati di avere con noi questo gruppo di eccezionali sbandieratori”, ha dichiarato il sindaco di Montelepre. “Le loro esibizioni hanno reso il nostro evento ancora più bello e coinvolgente”.
È intervenuto anche il Presidente Provinciale Asi, Salvatore Spinello, che ha speso parole di elogio a tutta l’organizzazione, allo staff impeccabile ringranziando Zeny per aver guidato tutto il lavoro.

Anche gli Sbandieratori di Gela si sono dichiarati entusiasti della loro partecipazione al Corteo Storico Multiepocale di Montelepre.

“È stata un’esperienza davvero indimenticabile”, ha commentato Valter Miccichè, il group leader. “Siamo stati accolti con grande calore dal pubblico di Montelepre e abbiamo avuto modo di conoscere una bellissima città e le sue tradizioni”.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852