Seguici su:

Cronaca

Gli agricoltori protestano in contrada Grotticelle

Pubblicato

il

Protesta degli agricoltori stamane alla diga Grotticelle.

Il Sindaco Lucio Greco si è recato stamattina prima a Grotticelli e poi a Cimia, dove gli agricoltori si sono riuniti per protestare ancora una volta contro la mancata manutenzione degli invasi, che ha costretto anche nei giorni scorsi ad aprire le saracinesche per scaricare a mare la preziosa acqua frutto delle piogge abbondanti di questi giorni. La protesta è stata organizzata anche per chiedere aiuto alle Istituzioni, alla luce dei danni dovuti al maltempo devastante delle ultime settimane.
Insieme al Primo Cittadino c’era il Sindaco di Niscemi, Massimiliano Conti. Greco ha assicurato che la richiesta per arrivare alla dichiarazione dello stato di calamità naturale verrà inoltrata a Palermo nell’arco di pochi giorni, con l’obiettivo di dare un po’ di ossigeno alle aziende agricole e ai carciofeti messi in ginocchio dalle piogge, dal vento e dalla grandine.
“Ho chiesto alla Regione di convocare un tavolo tecnico insieme al Sindaco di Niscemi, alla deputazione regionale e nazionale e alle associazioni di categoria, per valutare tutti gli interventi urgenti necessari per superare questa situazione problematica. Parliamo di aziende che occupano il maggior numero di lavoratori dell’hinterland e che vanno sostenute subito. Per quanto riguarda le dighe, servono, ma è noto, interventi di ordinaria manutenzione, per non essere più costretti a versare l’acqua a mare, uno spettacolo indecoroso dato che fino a poche settimane fa eravamo in piena emergenza siccità. E questo tavolo tecnico di cui ho chiesto la convocazione dovrebbe dirci proprio quali sono gli interventi da eseguire a breve, medio e lungo termine. Serve un cronoprogramma in primis, ma anche sapere con certezza quando potranno partire i primi lavori, che potrebbero già essere risolutivi per la fase di emergenza” ha dichiarato il Sindaco Lucio Greco.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cronaca

Vastissimo incendio in zona Mulino disueri

Pubblicato

il

Un enorme incendio sta dilaniato una vastissima area sita fra la ss 117 e la Sp 190 nella zona di Mulino Disueri. Il fuoco sta lambendo la zona in modo talmente pericoloso da rendere necessario.l’ interventodei Vigili del fuoco, del dipartimento della protezione civile con due elicotteri ed un canadair che hanno sorvolato anche il cielo di Gela.

Continua a leggere

Cronaca

Maxi sequestro di droga a Riesi. Arrestate 11 persone

Pubblicato

il

Smantellata a Riesi, un’organizzazione criminale dedita alla coltivazione di marijuana. Undici le persone raggiunte da misure cautelari in carcere, eseguite dai Carabinieri di Caltanissetta, coordinate dalla DDA della Procura Nissena. Nel corso delle indagini sono state ricostruite tutte le presunte fasi dell’attività illecita, dal trasporto delle piantine all’interno di plateau occultati in doppifondi ricavati su cassoni di camion, alla piantumazione e all’irrigazione. A riscontro delle indagini è stato effettuato uno dei più grandi sequestri di piante in Sicilia (ben 20mila) che avrebbero fruttato all’ingrosso circa 16 milioni di Euro.

Continua a leggere

Attualità

Stasera musica alle Mura federiciane

Pubblicato

il

Appuntamento con la musica stasera alle Mura federiciane su iniziative dell’Associazione ‘Amici della musica’: ospite della serata il giovane gelese Giuseppe Domicoli in programma   “Every breath you take” dei Police arrangiato per chitarra sola dal M° G. Signorile
“Yesterday” dei Beatles arrangiato per chitarra sola dal M° Giorgio Signorile
“La pagina di un diario” piccolo omaggio ad Anna Frank. Brano del M° Giorgio Signorile). Ecco il programma:

Mario Paturzo – Cavatina «Casta Diva che Inargenti» da Norma (1834)

Mauro Giuliani – Tema con variazioni sull’ Allegro Cantabile dall’Aria «Tu vedrai la sventurata» da Il Pirata (1828)

Emilia Giuliani – Belliniana n.1 op.2 (1834, I Capuleti e i Montecchi, Il Pirata, La Straniera)

Mauro Giuliani – Cavatina «Nel furor della Tempesta» e Cabaletta «Per te di vane lagrime» da Il Pirata (1828)

Emilia Giuliani – Belliniana n.6 op.11 (1836, Norma, I Puritani, Beatrice di Tenda)

Napoleon Coste – Fantasia per chitarra su Norma di Vincenzo Bellini op.16 (1843)

Andrea Amici – Bellini in the USA (2020)

Chitarra, 1860 Vienna Style Stauffer

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852