Seguici su:

sport

Grande partecipazione al torneo di padel della Fidas

Pubblicato

il

Ventotto partecipanti, quattordici coppie di cui otto donne, hanno preso parte al 1 Torneo di Padel non competitivo organizzato dalla Fidas Gela in collaborazione con la LATE “Maurizio Nicosia” (Libera Associazione Thalassemici Emopatici) svoltosi presso il Centro sportivo Pignatelli, con il patrocinio gratuito dell’Opera Pia Principessa Pignatelli Roviano.

L’iniziativa, nata per ricordare la giornata mondiale del Donatore di Sangue, ha unito dal primo pomeriggio fino a tarda serata, nel segno della solidarietà e dello sport, appassionati di questa disciplina di tutte le età e di diverso livello tecnico, tra i quali diversi donatori.

“Il bisogno di Sangue, lo diciamo ogni estate, non va in vacanza. È necessario donare per migliorare le aspettative di vita dei malati o per intervenire in caso di incidenti o emergenze diverse”, ha dichiarato il presidente Enzo Emmanuello visibilmente emozionato. La partecipazione al torneo, nonostante le alte temperature estive, è stata un buon motivo per avvicinare alla donazione di sangue e di plasma chi ancora non ha “scelto” di diventare donatore.

Ad aggiudicarsi la prima posizione per simpatia e resistenza è stata la coppia formata da Giovanni Di Mauro e Gianmarco Fraglica, seguiti dalla coppia composta da Loris Lo Chiano e Gaetano Conti.

Per le donne, prime classificate Lina Timpanaro e Valentina Lo Porto, seconde Stefania Notarstefano e Antonella Infuso. I premi di consolazione sono andati anche alle coppie composte da Eleonora Giarrusso e Jessica Bocchieri e Natalli Raia e Paola Melfa. Premiato anche il presidente Enzo Emmanuello che ha preso parte alla competizione insieme a Valerio Dominante.

Alla riuscita dell’evento, oltre ai volontari della locale associazione di Donatori, hanno contribuito anche Paolo Mangione, in qualità di istruttore di Padel federale e direttore della Gara e Massimo Catalano, responsabile del Centro Sportivo Pignatelli

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sport

Foggia, Roberto Boscaglia presentato allo “Zaccheria”: «Pronto a fare il mio percorso»

Pubblicato

il

Poche parole ma idee ben precise. Il debutto di Roberto Boscaglia nel mondo calcistico del Foggia è arrivato ieri. La presentazione si è svolta nella sala stampa dello stadio “Zaccheria” e subito il tecnico ha mostrato di non temere confronti con il suo predecessore, Zdeněk Zeman. «Un uomo che ha fatto tanto per il calcio – ha detto l’allenatore gelese – ma io sono venuto qui per intraprendere il mio percorso. Ho allenato in Serie B e ho vinto sei campionati, sono qui per conoscere una realtà animata da una grande passione: solo conoscendo Foggia e i foggiani potrò lavorare bene».

Boscaglia è stato presentato insieme al nuovo direttore sportivo del club pugliese Belviso. Particolare un passaggio dell’incontro con la stampa, dedicato alla cattiva e stereotipata nomea che hanno le città del Sud: «Si fa sempre cattiva pubblicità ma io non mi fermo ai luoghi comuni. Succede a Foggia ma succede anche da noi in Sicilia, poi quando la gente arriva dalle nostre parti non vuole più andare via». Dal 22 luglio partirà il ritiro precampionato dei satanelli, che si terrà in Friuli Venezia Giulia.

Continua a leggere

sport

Alessio Catania, nuova avventura sulla panchina del Vittoria

Pubblicato

il

Una nuova esperienza per Alessio Catania. Il tecnico gelese, 42 anni, nella stagione 2022/23 siederà sulla panchina del Vittoria: la società biancorossa sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Promozione. Dopo le ultime due stagioni, vissute rispettivamente alla guida del Gela Fc e dello Sporting Eubea, Catania è pronto ad intraprendere una nuova sfida professionale con la società biancorossa presieduta da Toti Miccoli.

«Sono orgoglioso di approdare in una piazza importantissima come Vittoria – le parole del mister gelese –, spero insieme alla società di riuscire a portare entusiasmo e riportare la squadra nei palcoscenici che le competono. Prometto professionalità e sacrificio da parte di tutti, ovviamente non vedo l’ora di iniziare questa avventura».  

Continua a leggere

sport

I successi della Gymnastics Club ai campionati nazionali

Pubblicato

il

Arrivano i successi ai campionati nazionali della Federazione Ginnastica d’Italia per la Gymnastics Club guidata da Valter Miccichè che si è tenuta al Palafiera di Rimini.

La delegazione partita da Gela con 45 ginnasti accompagnati dai tecnici Ester Greco, Jlenia Cosenza, Eleonora Trubia e Antonella Barresi hanno già ottenuto i primi risultati in campo nazionale all’interno dell’evento denominato “Ginnastica in Festa”.

Entrambe le due squadre del Gymgiocando hanno ottenuto il primo posto conquistando “la fascia d’oro”

Questi i ginnasti campioni d’Italia per il 2022

GYMGIOCANDO: Agnese Catalano, Gaia Passafiume, Amalia Mongiovì, Matilde Morello,
Rebecca Incorvaia, Rachele Scicolone, Alessandra Aliotta, Matilde Tuccio.

Per la gara della Coppa Italia, la società ha sfiorato il podio nazionale e ha ottenuto il quarto posto con la seguente squadra:

Irene Scicolone, Alessandra Vella, Elena Pepi, Emma Cariota, Ginevra Biundo e Claudia Nardo.

L’altra squadra della Coppa Italia, la società è stata un po’ sfortunata perché qualche errore di troppo ha portato la squadra al 10′ posto.

Coppa Italia 2′ squadra: Carlotta Pennata, Emma Puci, Giulia Ferrara, Gaia lo Chiano, Diana Matraxia e Vittoria Scuvera.

Un’altra gara che ha visto protagonisti i ginnasti della Gymnastics Club è la gara denominata Pre Agonistica

Le atlete Rebecca Incorvaia e Matilde Tuccio hanno ottenuto il livello massimo del brevetto avanzato dimostrando l’elevato livello tecnico, tra l’ esultanza dei genitori presenti e e lacrime di gioia che hanno bagnato il viso delle ginnaste.

“Orgoglioso dei risultati ottenuti fino ad oggi – dice il coach Miccichè- perché dopo 2 anni di chiusura delle attività, recuperare il tempo perso non è stato facile quindi posso ritenermi orgoglioso del lavoro fatto dai tecnici che ringrazio di cuore, grazie anche ai genitori che hanno scelto la nostra associazione per la crescita dei loro figli. Le gare non sono ancora terminate, mi auguro che ci sia ancora spazio per gioire di altre vittorie” .

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852