Seguici su:

sport

Grande partecipazione al torneo di padel della Fidas

Pubblicato

il

Ventotto partecipanti, quattordici coppie di cui otto donne, hanno preso parte al 1 Torneo di Padel non competitivo organizzato dalla Fidas Gela in collaborazione con la LATE “Maurizio Nicosia” (Libera Associazione Thalassemici Emopatici) svoltosi presso il Centro sportivo Pignatelli, con il patrocinio gratuito dell’Opera Pia Principessa Pignatelli Roviano.

L’iniziativa, nata per ricordare la giornata mondiale del Donatore di Sangue, ha unito dal primo pomeriggio fino a tarda serata, nel segno della solidarietà e dello sport, appassionati di questa disciplina di tutte le età e di diverso livello tecnico, tra i quali diversi donatori.

“Il bisogno di Sangue, lo diciamo ogni estate, non va in vacanza. È necessario donare per migliorare le aspettative di vita dei malati o per intervenire in caso di incidenti o emergenze diverse”, ha dichiarato il presidente Enzo Emmanuello visibilmente emozionato. La partecipazione al torneo, nonostante le alte temperature estive, è stata un buon motivo per avvicinare alla donazione di sangue e di plasma chi ancora non ha “scelto” di diventare donatore.

Ad aggiudicarsi la prima posizione per simpatia e resistenza è stata la coppia formata da Giovanni Di Mauro e Gianmarco Fraglica, seguiti dalla coppia composta da Loris Lo Chiano e Gaetano Conti.

Per le donne, prime classificate Lina Timpanaro e Valentina Lo Porto, seconde Stefania Notarstefano e Antonella Infuso. I premi di consolazione sono andati anche alle coppie composte da Eleonora Giarrusso e Jessica Bocchieri e Natalli Raia e Paola Melfa. Premiato anche il presidente Enzo Emmanuello che ha preso parte alla competizione insieme a Valerio Dominante.

Alla riuscita dell’evento, oltre ai volontari della locale associazione di Donatori, hanno contribuito anche Paolo Mangione, in qualità di istruttore di Padel federale e direttore della Gara e Massimo Catalano, responsabile del Centro Sportivo Pignatelli

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sport

Serie C di volley, domani il via alle semifinali: l’Ecoplast riceve la Gupe al PalaLivatino 

Pubblicato

il

Quella di Termini Imerese è stata un’impresa, una vittoria in trasferta in gara secca contro una squadra forte che aveva fatto un grande campionato nel girone A. Ma per l’Ecoplast volley Gela il bello viene ora: domani, sabato 20 aprile, alle 18 al PalaLivatino la formazione gelese riceverà la Gupe Catania nella gara d’andata della semifinale playoff del torneo di Serie C.

«È stata un’intensa settimana di allenamenti – dice coach Giovanni Blanco -. Siamo agli sgoccioli e adesso più che mai stiamo dando il massimo per poter fare bene e chiudere nel miglior modo possibile la stagione». La Gupe ha chiuso al secondo posto il girone B, sfidando già due volte la formazione gelese.

Quella etnea è in assoluto una delle squadre più complete dell’intera categoria e vanta un settore giovanile d’eccellenza. «Siamo pronti al grande match – sottolinea Blanco – e invito tutti a venire al PalaLivatino per sostenere la nostra squadra e i nostri ragazzi. Crediamoci insieme». L’ingresso sarà gratuito.

Continua a leggere

sport

Volley Gela, domani al PalaUrso semifinale d’andata dei playoff contro Vigata

Pubblicato

il

Dopo aver superato nel doppio confronto dei quarti di finale il Limpiados Licata, per il Volley Gela, domani – sabato 20 aprile – alle 19 al PalaUrso,l altro impegno decisivo per la corsa verso la Serie D: le biancazzurre di coach Giacomo Tandurella affronteranno il Vigata Porto Empedocle nella semifinale d’andata dei playoff.

Una sfida decisiva per il discorso promozione, considerando che le due squadre che usciranno vincitrici dalle semifinali otterranno automaticamente il salto di categoria. In casa Volley Gela la concentrazione è al massimo, con la consapevolezza che non c’è margine di errore.

«Ci aspettiamo delle avversarie agguerrite – afferma la centrale Gloria Alabiso – considerando l’alta posta in palio. Sappiamo di essere all’altezza dell’impegno che ci attende, lotteremo punto su punto per conquistare il giusto premio per tutti i sacrifici fatti in questa stagione». 

Continua a leggere

sport

Asi Caltanissetta protagonista in Sardegna alla Consulta nazionale dei Comitati periferici

Pubblicato

il

Si è svolta ad Arborea, in Sardegna, la Consulta nazionale dei Comitati periferici di Asi (Associazioni sportive e sociali italiane). Protagonista dei lavori anche il comitato provinciale Asi Caltanissetta presieduto da Salvatore Spinello. Tanti i temi trattati: dalla nuova riforma dello sport al mondo del terzo settore, passando dalla formazione per finire ai numeri territoriali che pongono l’ente ai vertici nazionali.

«Con grande orgoglio, comunichiamo che i nostri eventi arricchiscono il panorama nazionale dando lustro al territorio, dimostrando sempre più il valore tecnico, sportivo, artistico e culturale delle associazioni gelesi»: così il presidente Spinello al ritorno della trasferta in terra sarda.

L’obiettivo del Comitato nisseno è anche quello di far tornare questa estate il grande festival dello sport “Summer ASI Exsport” che tante soddisfazioni ha dato in passato e che da troppo tempo non viene realizzato in città. In attesa dell’estate si andrà avanti con la formazione rivolta ai presidenti ed ai dirigenti di associazioni (Asd e Aps): il prossimo incontro si terrà proprio a Gela il 28 Aprile.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852