Seguici su:

Politica

Greco più solo.Ecco il testo delle dimissioni dell’assessore Caruso

Pubblicato

il

La pec con le dimissioni dell’assessore Francesca Caruso è stata inoltrata intorno alle 19. Ecco il testo integrale:

Io sottoscritta Caruso Francesca, assessore in carica con delega al SUAP e al Pnrr con la presente comunico le mie dimissioni da detta carica. Ringrazio il Sindaco per la fiducia che ha voluto accordarmi
un anno fa. In questo periodo ho sempre cercato di svolgere al meglio il compito che mi ha assegnato in un settore dell’amministrazione particolarmente delicato. In questa occasione non posso fare a meno di evidenziare il grande lavoro svolto dagli uffici che mi hanno sempre supportato con professionalità e una dedizione che spesso è andata oltre i compiti assegnati; soprattutto per il
raggiungimento dei risultati di Pinqua, per la loro grande disponibilità, per la stima e la fiduciadimostrata in ogni circostanza ad essi vanno i miei ringraziamenti. Oggi tutti i progetti del Pnrr sicandidano ufficialmente a rispettare la scadenza del 2026, tutti i progetti sono stati affidati. Questo è per me un motivo di orgoglio e soprattutto non sono venuta meno all’ impegno politico – amministrativo nel portare a conclusione tutte le procedure legate ai finanziamenti. Le prossime
scadenze elettorali e la serietà con cui faccio politica, non mi consentono di continuare il mio ruolod’assessore, ma mi spingono insieme al mio gruppo di Azione, del quale faccio parte, a valutare altri
progetti politici, di conseguenza oggi devo chiudere questa esperienza e rassegnare le dimissioni per ragioni strettamente personali e politiche che rendono non più possibile il mio impegnoamministrativo in questa giunta . La prego di voler estendere il mio ringraziamento a tutti i colleghi di
Giunta, al Presidente del Consiglio comunale e a tutti i consiglieri comunali, nonché al Segretario generale, ai dirigenti e a tutta la struttura. Con ognuno ho avuto rapporti di grande correttezza e
collaborazione nell’esclusivo interesse della città e dei cittadini. Concludo ringraziando ancora il Sindaco per avermi dato l’occasione di mettermi a servizio della mia cittadinanza senza alcun interesse
che non fosse il bene dei cittadini e il rispetto della legalità. Auguro a tutti di proseguire con successo questa esperienza politica.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Flash news

Mpa con Di Stefano,chi non ci sta, come Diego Iaglietti,è fuori dal partito

Pubblicato

il

Diego Iaglietti è  fuori   dal Mpa dopo la sua conferenza stampa in cui ha annunciato l’appoggio a Totò Scerra. Non è questo il percorso politico del Movimento per l’autonomia alle Amministrative gelesi.

 L’ Mpa  sostiene Terenziano Di Stefano  e l’ufficialità arriva dal  responsabile regionale regionale degli Enti locali  Fabio Mancuso. <L’unico soggetto titolato a parlare in nome dell’Mpa, a Gela, è il coordinatore cittadino dottor Rosario Caci –  dice Mancuso – per affinità di vedute, comunione di intenti, per capacità amministrativa dimostrata nel corso della sua attività politica, per vicinanza storica e per un percorso che ci ha visti in piena sintonia alle ultime elezioni regionali, l’Mpa ha deciso di sostenere Terenziano Di Stefano”.

Poi aggiunge:<Chi ha effettuato scelte diverse si è automaticamente messo fuori dal movimento>. Un comunicato categorico, quello diffuso ieri sera dagli autonomisti.

Continua a leggere

Attualità

Gran Sicilia sostiene Filippo Franzone

Pubblicato

il

Stamattina i vertici di Gran Sicilia hanno fatto visita in città, a sostegno e supporto del candidato sindaco Filippo Franzone.

È stato evidenziato che la candidatura di Franzone ha un grande valore perché è un uomo che da decenni si spende per la collettività gelese, un uomo integro e contro il sistema.

A margine dell’incontro il gruppo di Gran Sicilia ha avuto modo di incontrare i familiari di Salvatore Comandatore a sono andati attestati di t vicinanza e solidarietà.

Continua a leggere

Politica

Europee. Di Paola (M5S): “Voto in piattaforma esercizio di democrazia”

Pubblicato

il

Palermo – “Ancora una volta il Movimento 5 Stelle ha dato dimostrazione di partecipazione attiva dei propri iscritti che, con il proprio voto sulla piattaforma on line, hanno determinato la composizione delle liste dell’imminente competizione europea.

Le liste che verranno integrate con personalità indicate dal presidente Conte, saranno ratificate con un ulteriore votazione in programma il 26 aprile. Ringrazio le donne e gli uomini che hanno proposto la propria autocandidatura, gli iscritti che hanno espresso le preferenze e faccio il mio in bocca al lupo ai candidati che hanno superato i due passaggi propedeutici alla formazione della lista della Circoscrizione Isole.

A differenza dei partiti che si chiudono nelle segrete stanze o si affidano a campioni di preferenze, con metodi che risultano talvolta oggetto di indagini da parte della magistratura, noi da sempre diamo voce ai cittadini, sbarrando le porte a chi non presenta casellari giudiziali puliti”. Lo dichiara il coordinatore regionale del Movimento 5 Stelle Nuccio Di Paola.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852