Seguici su:

Attualità

I premiati della ‘Gorgone d’ Oro’

Pubblicato

il

Assegnato a Salvatore Cernuzio il XXII Premio “Gorgone d’oro” di Gela. Il giornalista di Vatican News è autore del libro Il velo del silenzio (edizioni san Paolo) col quale mette in luce la grave problematica degli abusi di potere, di coscienza o sessuali interna alla vita consacrata femminile. Al vaticanista, si legge nella motivazione “il merito di avere denunciato una verità difficile spesso taciuta in Italia, in nome di quella trasparenza invocata da Francesco”.

Tra i premiati anche il sindaco di Polizzi Generosa Gandolfo Librizzi, promotore, socio fondatore e dal 2006 direttore della Fondazione “Giuseppe Antonio Borgese” e ad Annamaria Andreoli, presidente del Centro Studi Pirandelliani e sul Teatro contemporaneo di Roma. Librizzi, che da sempre si occupa della divulgazione di Borgese, ha firmato la postfazione dell’opera postuma Fondamenti della Repubblica dello scrittore, narratore e drammaturgo siciliano, che grazie ad una recente collaborazione con La Nave di Teseo, vede la luce in questi giorni con prefazione di Sabino Cassese. Andreoli, ordinaria di Letteratura Italiana, in un’assidua attività di ricerca, si occupa tra gli altri di Luigi Pirandello del quale in Diventare Pirandello (Mondadori) ne ricostruisce la storia favolosa prima che il successo planetario lo acclamasse al grande pubblico.

Assieme loro la giuria presieduta da Sarah Zappulla Muscarà e Andrea Cassisi ha premiato anche i giornalisti Francesco Paolo Del Re (Rai3) e don Liborio Palmeri (Direttore del Museo Diocesano di Trapani), quest’ultimo autore di Se Dio non vale un quadro (Gangemi editore) con cui dimostra l’enorme influsso dell’arte cristiana, e in particolare cattolica, nell’immaginario degli artisti. In passato, tra gli altri, hanno ricevuto il Premio “Gorgone d’Oro” Aldo Nove, Alba Donati, gli attori Peppino Mazzotta e Domenico Centamore e i giornalisti Carmelo Sardo (Tg5) e Stefania Petyx (Striscia la notizia

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attualità

Il Rotary presenta il piccolo Paul umanoide

Pubblicato

il

Domani il Rotary club Gela presentera’ il piccolo Paul umanoide, progetto del Rotary distretto 2110 Sicilia-Malta.

A esporre il progetto sarà l’esperto in tecnologie digitali Salvino Fidacaro, Referente Piccolo Paul Rotary.

Tra le progettualità per il quale si immagina di impiegare l’umanoide piccolo Paul vi è l’interazione nel sociale, con i bambini e con il mondo della specialità.

“In questa giornata, intensa di appuntamenti – si legge in una nota – presenteremo l’umanoide ai ragazzi dell’istituto tecnologico Ettore Majorana con la dirigente Bentivegna, ed ai ragazzi studenti dell’istituto tecnico industriale Enrico Fermi con la dirigente Ciotta presso i rispettivi laboratori di robotica, dove l’esperto tecnologico avrà modo  di far vedere anche parte di sorgente della programmazione”.

A seguire l’umanoide piccolo Paul, incontrerà i piccoli del Rotary Junior alle ore 16.30 presso il PalaLivatino dove assieme alla maestra Filippa Ciaramella racconteranno una storia ai bambini e gli stessi potranno apprezzare l’interazione del piccolo Paul. In serata, alle ore 20:00 presso Palazzo Mattina, si terrà un focus sul tema tecnologia ed interazione sulla specialità, al quale parteciperanno l’ingegnere tecnologico Simone Siciliano, l’esperto tecnologie digitali Salvino Fidacaro referente delegato Rotary al progetto piccolo Paul distretto 2110 Sicilia-Malta, l’insegnante Filippa Ciaramella, e la Dottoressa Sara D’Amaro psicoterapeuta. Ciascuno di loro relazionerà in primis sulla tecnologia e i passi in avanti che la stessa sta facendo, ed a seguire l’importanza della relazione con i bambini e con la specialità.

https://drive.google.com/file/d/1wkf209Q__pecVVXceJ0KLTLJ3GCLVgXP/view?usp=sharing

Continua a leggere

Attualità

Eccellenze d’Italia, premiata azienda di Gela

Pubblicato

il

La Roma Costruzioni srl fra le Cento Eccellenze della migliore Italia. L’azienda gelese guidata da Giuseppe Romano è stata accolta questa sera nella sala Protomoteca in Campidoglio a Roma, dopo essere stata individuata e selezionata come eccellenza per la crescita del paese.

Un importante riconoscimento che premia la Roma Costruzioni per l’impegno nel rispetto dell’ambiente e per il principio di legalità e trasparenza che da sempre caratterizza l’operato dell’azienda.

“È motivo di lode per me e per la Roma Costruzioni – ha affermato l’amministratore Giuseppe Romano – aver contribuito fino ad oggi alla crescita del Paese. Continueremo a fare del nostro meglio, mossi dalla dedizione e dalla passione che da sempre ci appartengono. Dedico questo premio alla Roma Costruzioni: un’azienda, una squadra, una famiglia prima di tutto”.

La premiazione è stata coordinata dalla giornalista Alda D’Eusanio ed è stata aperta dai saluti istituzionali e dall’inno nazionale eseguito dalla banda musicale della Guardia di Finanza.

Continua a leggere

Attualità

Pronto il programma del Natale 2022 a Ragusa

Pubblicato

il

Pronto il programma del Natale 2022 di Ragusa. Si parte con gli eventi l’8 dicembre e finisce l’8 gennaio. Un arcobaleno di iniziative, mercatini, feste e solidietà. E’ stato presentato già ieri dall’amministrazione Cassì. Eccolo nel dettaglio:

A Gela non si parla di Natale, con 4 assessori mancanti fra cui quello al Turismo dimissionario dal luglio scorso. Sarà un Natale spoglio, come spesso accade.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852