Seguici su:

Cronaca

La via Bresmes tirata a lucido

Pubblicato

il

Bitumata la via Bresmes

https://fb.watch/5C4hf8uM1P/

In fase di ultimazione i lavori lungo la centralissima via Bresmes. Dopo l’intervento congiunto di Enel e Caltaqua, questa mattina gli operai hanno iniziato ad asfaltare e hanno completato e messo in sicurezza il tratto che va da Piazza Mattei fino al Corso Vittorio Emanuele.

Il Sindaco Lucio Greco ha voluto personalmente constatare l’avanzamento dei lavori, e il sopralluogo ha rappresentato anche l’occasione per annunciare l’arrivo del decreto regionale che pone fine all’annosa questione di Piazza Mattei, la quale, a breve, sarà liberata dalle transenne che la ingabbiano dai tempi della dismissione del rifornimento Esso. “Finalmente, – dice Greco – si è concluso positivamente il procedimento amministrativo avviato ai sensi del DL 151/2006 e sono stati dichiarati cessati gli effetti di ogni precedente determinazione relativa al progetto di bonifica, necessario per eliminare qualunque rischio dovuto alla presenza di combustibili nell’area ai tempi della stazione di carburanti. Ci sono volute tante sollecitazioni, tanti incontri e tante conferenze di servizio, ma oggi posso annunciare che abbiamo ottenuto l’autorizzazione a liberare l’area antistante il cinema Hollywood. Adesso penseremo a ripulirla e riqualificarla, poi decideremo cosa realizzarvi. La cosa più importante è che siamo giunti al capolinea anche di questa lunga vicenda, e che restituiremo anche questo suggestivo angolo alla città”.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Scontro tra auto, due feriti

Pubblicato

il

Incidente stradale con due feriti (fortunatamente non gravi) sulla statale 115 Vittoria -Gela. Per cause da accertare, due vetture si sono scontrate all’altezza del km 5, poco dopo l’uscita dalla città ipparina. I due feriti (una donna ed un ragazzo), hanno dovuto fare ricorso alle cure dei medici. Il traffico viario ha subito un notevole rallentamento per permettere i rilievi da parte della Polizia Municipale.

foto Franco Assenza

Continua a leggere

Cronaca

In auto con oltre 120 grammi di droga: arrestato

Pubblicato

il

Vittoria – Nell’ambito dei controlli antidroga nelle piazze di spaccio in territorio vittoriese, gli agenti del Commissariato di Polizia di Vittoria hanno arrestato un uomo di 53 anni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti, transitando nei pressi dell’abitazione dell’uomo durante un servizio di controllo del territorio, repentinamente e con tempestività hanno notato che lo stesso usciva frettolosamente da casa con fare guardingo e alla vista dei poliziotti si affrettava a salire in macchina, allontanandosi a velocità sostenuta facendo perdere le proprie tracce.

Insospettiti dal comportamento del 53enne, gli operatori hanno iniziato a seguire l’auto che imboccava le vie cittadine nel tentativo di sfuggire al controllo di polizia, riuscendo subito dopo a bloccarla.

Gli agenti hanno effettuato una perquisizione personale e della sua autovettura, rinvenendo mezzo panetto di hashish di 55 grammi occultato nel vano porta oggetti dello sportello lato guida. Il prosieguo dell’attività ha consentito agli operatori di rinvenire un’ulteriore busta in cellophane sottovuoto contenente 66 grammi di marijuana, per un peso complessivo di oltre 120 grammi di sostanza stupefacente posseduta dall’uomo, destinata e pronta alla cessione a terzi acquirenti.

Continua a leggere

Cronaca

Kimberly Bonvissuto rintracciata dalla Polizia nel Lazio, “sta bene”

Pubblicato

il

La ventenne gelese Kimberly Bonvissuto, è stata rintracciata dalla Polizia in una località del Lazio. Sta bene. Era scomparsa da più di una settimana da Busto Arsizio, dove risiede con la mamma Grazia Tuccio. “Nostra figlia Kimberly è stata trovata ed è in buone condizioni di salute”, si legge in una nota diffusa dall’avvocato di famiglia, Barbara Attardi. “Confermiamo che si è allontanata volontariamente e che non si trovava in una situazione di pericolo. Ringraziamo le forze dell’Ordine, gli inquirenti e tutti coloro che hanno permesso tale risultato. Chiediamo ora il massimo rispetto per le persone coinvolte con l’intento di proteggere anche e soprattutto Kimberly e la sorellina”.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852