Seguici su:

sport

Melfa’s Gela basket, preso l’italo-svizzero Cafisi. Programmata la nuova stagione 

Pubblicato

il

Consolidare il vivaio e le prospettive di crescita del settore giovanile, insieme ad un potenziamento del PalaLivatino che sarà sempre più un campus internazionale per lanciare i talenti della cantera biancorossa. Il Melfa’s Gela basket presenta in conferenza stampa il progetto della stagione 2022/23 tra sport e sociale. In panchina ci sarà ancora coach Totò Bernardo, nello staff tecnico anche Oscar Cammilleri come preparatore fisico e responsabile minibasket (insieme ad Antonio Giordano) ed Ernesto Saverese come assistant coach e allenatore dell’Under 17.

È proprio Bernardo ad annunciare il primo colpo di mercato: si tratta di Mattia Cafisi, playmaker italo-svizzero. L’esordio nel campionato di Serie C Gold è previsto il prossimo 8 ottobre sul campo del Cus Catania, in vista della riforma dei campionati del prossimo anno non ci saranno retrocessioni. Sarà dunque un anno di transizione per molti aspetti.

«Ripartiamo su un altro binario ma sempre con i giovani come protagonisti – dice il presidente Maurizio Melfa – perché il progetto sia duraturo. Abbiamo avviato i lavori alla forestieria del palazzetto, per un campus che a regime avrà 40 posti. Fino a due anni fa il palasport era vandalizzato, abbiamo investito già 450mila euro e quest’anno ne investiremo oltre 100mila puntando come sempre sulla sostenibilità sociale». «Lavoriamo sulle basi del progetto ma non vogliamo fermarci – aggiunge l’amministratore delegato Fabio Cipolla -, magari in futuro altri imprenditori si avvicineranno a questo mondo. L’appetito vien mangiando. Il PalaLivatino merita altre categorie, noi ripartiamo dai giovani e dalla nostra “casa” ma senza voli pindarici».

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Flash news

Trofeo Kalat: terzo posto per Laura Granvillano

Pubblicato

il

Ottimo terzo posto nella categoria SF 50 per Laura Granvillano che assieme ad Antonio Saviano e Rino Infuso hanno rappresentato la società Atletica Gela alla ventitreisima edizione del trofeo Kalat che si è svolta oggi a Caltanissetta.

La gara era valida come prova del gran prix regionale di corsa. Anche se non a podio grande prestazione per Antonio Saviano che si conferma in splendida forma e Rino Infuso.

Continua a leggere

sport

Trofeo Kalat, la Young Runner si distingue nella categoria Cadetti

Pubblicato

il

Ottimi risultati per gli atleti della Young Runner Gela allenati da Massimo Bianca al trofeo Kalat di Caltanissetta. Nella categoria Cadetti i gelesi conquistano l’intero podio con il primo posto di Gaetano Tandurella, il secondo di Giulio Matteo Cavalieri ed il terzo posto per Francesco Tandurella.

Nella categoria Ragazzi invece il quarto posto per Flavio Greco. Risultati accolti con grande soddisfazione da coach Bianca, fiero dell’impegno e della determinazione dei suoi talenti. 

Continua a leggere

sport

Al PalaLivatino la Giornata dello sport del comprensivo “Gela e Butera”

Pubblicato

il

L’istituto comprensivo “Gela Butera” promuove la terza Giornata dello sport, tenutasi oggi al PalaLivatino. Protagonisti tutti gli alunni della scuola diretta da Rocco Trainiti, dall’infanzia alla secondaria di primo grado. I piccoli studenti si sono cimentati in percorsi motori, gare e partite di “palla rilanciata” per trascorrere una giornata all’insegna del divertimento e della sana competizione.

La manifestazione ha visto anche la conclusione dei progetti “Valori in rete” (per la scuola dell’infanzia e le classi prime), “Scuola attiva Kids” (per le classi seconde e terze primaria) e “Scuola attiva junior” (per le classi della secondaria). Progetti proposti dal Miur in collaborazione con le federazioni sportive ed accolte dal dirigente.

Le classi quarte e quinte hanno inoltre disputato la fase d’istituto dei Giochi della gioventù, previsti dall’Ufficio scolastico regionale. Hanno collaborato nell’organizzazione dell’evento anche gli studenti del Liceo sportivo “Eschilo”, guidati dal prof. Massimo Catalano. Presente anche coach Giacomo Tandurella, in qualità di tutor del progetto Scuola attiva junior. Ad accogliere i partecipanti, lo staff della Melfa’s. 

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852