Seguici su:

Attualità

Musumeci dal ministro Cingolani per energia e rifiuti

Pubblicato

il

«Candidiamo la Sicilia a diventare la regione più verde d’Italia. Abbiamo tutti i numeri per farlo». Lo ha ribadito il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, al termine dell’incontro avuto a Roma con il ministro per la Transizione ecologica, Roberto Cingolani.

Accompagnato dall’assessore regionale all’Energia, Daniela Baglieri, il governatore ha illustrato al ministro gli obiettivi della Regione, «con l’utilizzo dei fondi del Pnrr, per giungere alla produzione di energia rinnovabile, con un Piano integrato che comprenda fotovoltaico, idrogeno liquido e biogas dal recupero della massa leggera». Musumeci e Baglieri hanno anche illustrato al ministro la strategia del governo regionale per il superamento della crisi dei rifiuti ed hanno chiesto «un intervento risolutivo e coraggioso sulla bonifica della rada di Augusta, ormai da troppo tempo oggetto di studi ed analisi da parte dell’Ispra non più tollerabili».
Dal canto suo Cingolani ha assicurato la massima attenzione per i temi sollevati dalla Regione Siciliana e la più ampia disponibilità a collaborare per la loro soluzione.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Alla ricerca di fondi per ristrutturare l’ Ipab Aldisio

Pubblicato

il

C’è un bando dell’Assessorato regionale alla famiglia che consente ai Comuni, in forma singola o associata, di partecipare per ottenere fondi utili al restauro di edifici da usare per servizi alle fasce deboli.

Il sindaco Lucio Greco ed il commissario dell’Ipab Antonietta Aldisio Giuseppe Lucisano hanno siglato un protocollo d’intesa per partecipare al bando, con il Comune come ente capofila, e chiedere i fondi per completare i due padiglioni dell’edificio di via Europa inutilizzabili fino ad oggi. Si potrà così creare un centro diurno per anziani ma anche ospitare un numero maggiore di anziani in quella che è l’unica struttura del territorio dedicata a questi soggetti fragili. In caso di finanziamento sarà il Comune a curare l’appalto dei lavori. L’iniziativa punta a rilanciare la struttura ampliando le attività – e di conseguenza i posti di lavoro  – dopo le turbolente vicende che si sono verificate due anni fa.

Continua a leggere

Attualità

Gli uffici di Caltaqua di Gela chiusi per due giorni

Pubblicato

il

Caltaqua ha comunicato che a causa di lavori imprevisti e urgenti da effettuare all’interno degli uffici di Gela, questi rimarranno chiusi al pubblico nelle giornate di domani 20 e dopodomani 21 gennaio. Resta operativo il call center ai numeri 0934-23478 oppure 800 180 204.

E’ possibile, inoltre, trovare tutte le informazioni sul nostro sito ufficiale www.caltaqua.it  

Caltaqua si scusa per il disagio

Continua a leggere

Attualità

“Scusate il disturbo”, il maestro Iudice partecipa al progetto artistico-solidale

Pubblicato

il

Il maestro Giovanni Iudice partecipa con una propria opera, all’asta per Sotheby’s, all’iniziativa solidale “Scusate il disturbo”. Un progetto artistico che abbraccia l’attenzione ai problemi di salute mentale, in favore della onlus “Il volo” di Monticello Brianza: una cooperativa che sostiene giovani con Disturbo borderline della personalità.  

La prima parte dell’iniziativa è prevista online in programma dal 21 gennaio al 4 febbraio, mentre il momento in presenza è fissato per il 7 febbraio al Piccolo teatro Grassi di Milano. Il pittore gelese prende parte a “Scusate il disturbo” con un’opera realizzata lo scorso anno e intitolata “Il mare di Gela”, pastello su base litografica metodo Glicèe (retouche) 41×60 cm.

(Nella foto, l’opera “Il mare di Gela” con cui Giovanni Iudice partecipa all’asta benefica)

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852