Seguici su:

Attualità

Palio dell’Alemanna: dopo due anni più scintillante che mai

Pubblicato

il

Una delle edizione più belle del ‘Palio dell’Alemanna- Eraclea in festa’, giunto alla IV edizione. Dopo la pausa di due anni la manifestazione ha assunto una veste ancora più imponente. L’iniziativa è della Federazione Storica Siciliana, in collaborazione con il Gruppo Archeologico Geloi e gli Sbandieratori di Gela, e con il Patrocinio del Comune di Gela

Un nuovo evento storico che impreziosisce il Palio dell’Alemanna, organizzato negli anni dal locale gruppo archeologico nell’ultimo week-end ha cambiato per due giorni il volto della città. I variopinti costumi medievali e la novità degli Sbandieratori hanno dato vita ad un Villaggio Storico con mercanti ed artigiani, arena di combattimento per adulti e per bambini, poligono di tiro con arco e la grande Falconeria. Quest’anno non ha avuto luogo la parata dei cavalli.

Per la prima volta, la federazione storica siciliana, istituisce Il palio degli sbandieratori e tutto parte proprio da Gela

Dopo due giorni di eventi il palio degli sbandieratori si è tenuto davanti la chiesa madre

Questi i risultati:

Per quest’anno vince il Palio porta Marina rappresentata da Ferdinando baldacchino

Seconda classificata porta Licata rappresentata da Valter Miccichè

Terza classificata porta Caltagirone rappresentata da Pino Lentini

Quarta classificata porta Vittoria rappresentata da Luigi Maria Nasonte

Per quest’anno vince il Palio porta Marina rappresentata da Ferdinando baldacchino

Seconda classificata porta Licata (Valter Miccichè)

Terza classificata porta Caltagirone (Pino Lentini)

Quarta classificata porta Vittoria (Luigi Maria Nasonte).

Bisogna aggiungere per dovere di cronaca che il gruppo sbandieratori di Gela attraverso un piccolo gruppo ha partecipato, contemporaneamente, alla VI edizione di meravigliosamente Jacopo presso il comune di Lentini

Il Villaggio si è aperto sabato alle 18,30. Alle ore 19,30 l’uscita dalla Chiesa di S. Agostino il Corteo Storico con gruppi provenienti da tutta la Sicilia. Dopo aver sfilato per le vie principali del centro storico, sono arrivati davanti la Chiesa Madre per la “Notte dell’Alemanna”: dalle ore 22 una serie di spettacoli che oscillano dalla Danza ai Musici e Sbandieratori, dai falconieri al giocoliere. Peccato che le luminarie fossero ancora spente e il pubblico anche impreparato.

Ieri Le luci sono state accese, il Corteo dei Reali con a seguito la Corte. Giunti in piazza, il pubblico ha potuto assistere al Palio dell’Alemanna. Quattro sbandieratori rappresenteranno le antiche quattro porte della Città di Gela, e attraverso il lancio delle bandiere e le loro
esibizioni, saranno giudicati da una giuria che nominerà il vincitore del Palio 2022. I Reali poi hanno consegnare il Palio al vincitore e a premiare tutti i partecipanti.


Una manifestazione rinnovata e ampliata, che rappresenta una ripartenza, dopo gli anni delle pandemia durante i quali le idee sono maturate ed hanno dato i risultati per far diventare il Palio dell’Alemanna un grande evento storico, culturale ed artistico di tradizione a Gela.
I gruppi partecipanti alla manifestazione sono stati: Ass. “Cavalieri delle Torri Nere” di Enna:

Ass. “Nocte Tempore” di Paternò CT; Ass. “Regia Medievalis” di Milazzo ME

Giocoliere del Fuco “Tony il Vichingo”; Gruppo Archeologico “Geloi” di Gela CL

ruppo equestre “Equites Maenarum” Cavalieri di Mineo ; Gruppo Medievale “MonteSanGiuliano – Erice” di Erice Trapani

Gruppo Storico “Hespero” di Catania; Gruppo Storico “Sicularagonensia” di Randazzo CT

Musici e Sbandieratori “I.C. Edmondo De Amicis” di Randazzo CT, Sbandieratori di Gela CL

Tamburi d’Aragona di Randazzo CT, Tamburi di Militello Val di Catania

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attualità

Il Rotary presenta il piccolo Paul umanoide

Pubblicato

il

Domani il Rotary club Gela presentera’ il piccolo Paul umanoide, progetto del Rotary distretto 2110 Sicilia-Malta.

A esporre il progetto sarà l’esperto in tecnologie digitali Salvino Fidacaro, Referente Piccolo Paul Rotary.

Tra le progettualità per il quale si immagina di impiegare l’umanoide piccolo Paul vi è l’interazione nel sociale, con i bambini e con il mondo della specialità.

“In questa giornata, intensa di appuntamenti – si legge in una nota – presenteremo l’umanoide ai ragazzi dell’istituto tecnologico Ettore Majorana con la dirigente Bentivegna, ed ai ragazzi studenti dell’istituto tecnico industriale Enrico Fermi con la dirigente Ciotta presso i rispettivi laboratori di robotica, dove l’esperto tecnologico avrà modo  di far vedere anche parte di sorgente della programmazione”.

A seguire l’umanoide piccolo Paul, incontrerà i piccoli del Rotary Junior alle ore 16.30 presso il PalaLivatino dove assieme alla maestra Filippa Ciaramella racconteranno una storia ai bambini e gli stessi potranno apprezzare l’interazione del piccolo Paul. In serata, alle ore 20:00 presso Palazzo Mattina, si terrà un focus sul tema tecnologia ed interazione sulla specialità, al quale parteciperanno l’ingegnere tecnologico Simone Siciliano, l’esperto tecnologie digitali Salvino Fidacaro referente delegato Rotary al progetto piccolo Paul distretto 2110 Sicilia-Malta, l’insegnante Filippa Ciaramella, e la Dottoressa Sara D’Amaro psicoterapeuta. Ciascuno di loro relazionerà in primis sulla tecnologia e i passi in avanti che la stessa sta facendo, ed a seguire l’importanza della relazione con i bambini e con la specialità.

https://drive.google.com/file/d/1wkf209Q__pecVVXceJ0KLTLJ3GCLVgXP/view?usp=sharing

Continua a leggere

Attualità

Eccellenze d’Italia, premiata azienda di Gela

Pubblicato

il

La Roma Costruzioni srl fra le Cento Eccellenze della migliore Italia. L’azienda gelese guidata da Giuseppe Romano è stata accolta questa sera nella sala Protomoteca in Campidoglio a Roma, dopo essere stata individuata e selezionata come eccellenza per la crescita del paese.

Un importante riconoscimento che premia la Roma Costruzioni per l’impegno nel rispetto dell’ambiente e per il principio di legalità e trasparenza che da sempre caratterizza l’operato dell’azienda.

“È motivo di lode per me e per la Roma Costruzioni – ha affermato l’amministratore Giuseppe Romano – aver contribuito fino ad oggi alla crescita del Paese. Continueremo a fare del nostro meglio, mossi dalla dedizione e dalla passione che da sempre ci appartengono. Dedico questo premio alla Roma Costruzioni: un’azienda, una squadra, una famiglia prima di tutto”.

La premiazione è stata coordinata dalla giornalista Alda D’Eusanio ed è stata aperta dai saluti istituzionali e dall’inno nazionale eseguito dalla banda musicale della Guardia di Finanza.

Continua a leggere

Attualità

Pronto il programma del Natale 2022 a Ragusa

Pubblicato

il

Pronto il programma del Natale 2022 di Ragusa. Si parte con gli eventi l’8 dicembre e finisce l’8 gennaio. Un arcobaleno di iniziative, mercatini, feste e solidietà. E’ stato presentato già ieri dall’amministrazione Cassì. Eccolo nel dettaglio:

A Gela non si parla di Natale, con 4 assessori mancanti fra cui quello al Turismo dimissionario dal luglio scorso. Sarà un Natale spoglio, come spesso accade.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852