Seguici su:

Cronaca

Piccole somme alle scuole dell’obbligo

Pubblicato

il

Piccole somme alle scuole dell’obbligo di competenza comunale per la manutenzione ordinaria. Con una delibera di giunta, oggi a Palazzo di Città è stato deciso di attribuire delle somme alle scuole primarie e agli istituti comprensivi di competenza comunale per i piccoli interventi che i dirigenti scolastici possono avviare in autonomia, senza interpellare il settore Lavori Pubblici del Comune. Modesti lavori manutentivi, infatti, possono essere gestiti direttamente dalle scuole e tale eventualità è stata sollecitata e condivisa dagli stessi operatori scolastici.

Preso atto del fatto che il numero complessivo di alunni delle scuole di competenza comunale è pari a 7820, e che la somma da assegnare per alunno è pari ad euro 6.39, è stato stabilito che le somme da assegnare agli istituti scolastici sono:

Direzione Didattica  2 Circolo E. Solito     numero alunni 820       euro 5.239,80

Direzione Didattica  4 Circolo L. Capuana numero alunni 882                  euro 5.635,98

Istituto Comprensivo Don Bosco               numero alunni 1027      euro 6.562,53

Istituto Comprensivo G. Verga                             numero alunni 842          euro 5.380,38

Istituto Comprensivo Gela e Butera            numero alunni 885                  euro 5.655,15

Istituto Comprensivo S. Quasimodo          numero alunni 969                  euro 6.191,91

Istituto Comprensivo S. Francesco             numero alunni 747                  euro 4.773,33

Istituto Comprensivo E. Romagnoli           numero alunni 730                  euro 4.664,70

Istituto Comprensivo Don Milani               numero alunni 918                  euro 5.866,02

“La somma che complessivamente è stata suddivisa – affermano il Sindaco Lucio Greco e l’assessore all’Istruzione Cristian Malluzzo – ammonta a 50mila euro, è stata assegnata in acconto e sarà liquidata con successivo provvedimento, nel momento in cui i dirigenti produrranno apposita documentazione di avvenuta spesa. Quello che riteniamo valga la pena evidenziare è che l’attenzione nei confronti delle scuole resta massima, e che vogliamo che tutti gli alunni siano messi nelle condizioni di avviare il loro anno scolastico nella più totale serenità. Oltre a questi soldi, che consegneremo nelle mani dei dirigenti a breve, già da una settimana sono in atto opere di manutenzione del verde sia all’interno che all’esterno dei plessi”.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cronaca

Incidente in via Butera con schianto sul muro di un supermercato

Pubblicato

il

Scontro tra due auto, una Puma e una Bmw in via Butera.

Una delle due auto ha finito la sua corsa schiantandosi sul muro del supermercato Conad che era fortunatamente chiuso.

Tutti trasportati in ospedale gli occupanti delle due auto.

Continua a leggere

Cronaca

Donazioni false per centro bimbi sordi, “è una truffa!”

Pubblicato

il

Nei pressi dell’ospedale, sul lungomare ed in centro storico, una o più persone (spesso una coppia di un ragazzo e una ragazza), fingendosi membri di un’associazione, stanno raccogliendo firme e “donazioni” per un fantomatico centro per bambini sordi. Sono provviste di tesserino (falso) e millantano una collaborazione con Croce Rossa Italiana e altre associazioni. Si tratta di una truffa. La denuncia pubblica arriva direttamente dall’associazione “Non una di meno” di Gela che ha raccolto numerose segnalazioni.

Continua a leggere

Cronaca

Frontale tra due auto, un ferito grave trasferito in elisoccorso

Pubblicato

il

Grave incidente stradale sulla statale 117 bis Gela-Enna, nei pressi di contrada Bannata in territorio di Piazza Armerina. Per cause da accertare, due veicoli si sono scontrati frontalmente. Feriti entrambi i guidatori, uno dei quali è stato trasferito con l’elisoccorso all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta per le gravi ferite riportate.

foto Vivienna

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852