Seguici su:

Politica

Progetti per 607 milioni per limitare le perdite idriche

Pubblicato

il

Il MIMS ha assegnato, nell’ambito PNRR, 607 milioni di euro a 21 progetti volti a ridurre le perdite di acqua potabile nella rete degli acquedotti. I progetti finanziati consentiranno di fornire entro la fine del 2024 circa 27.500 chilometri di condotte ad uso potabile favorendo una gestione ideale della risorsa idrica, riducendo gli sprechi e limitando le inefficienze, per un miglior servizio ai cittadini. Inoltre, si prevede di estendere tali interventi ad ulteriori 41.700 chilometri di condotte entro marzo 2026.

“Il problema della dispersione idrica, soprattutto al sud e nella mia Isola, è radicato nel tempo e negli ultimi anni, anche alla luce della crisi climatica, è diventato di fondamentale importanza e urgenza. Proprio per questo, negli ultimi anni, al MIMS, abbiamo lavorato per assegnare fondi e finanziare progetti utili a superare il problema” commenta Cancelleri.

“Dieci interventi ammessi al finanziamento interessano le regioni del Sud (per 265 milioni). Ulteriori 293 milioni di euro saranno assegnati entro il prossimo ottobre (complessivamente sono stati assegnati 900 milioni di euro) ed a questi si aggiungono quelli già finanziati attraverso il programma europeo React-Eu gestito dal Mims, pari a 480 milioni di euro, per l’attuazione di 17 interventi sempre con la stessa finalità in quattro regioni del Sud (Basilicata, Campania, Puglia e Sicilia)”, continua il Sottosegretario.

“C’è tanta attenzione per il sud e per la Sicilia da parte del governo. I fondi ci sono, i progetti sono ambizioni, serve ora portarli avanti ed attuarli con efficienza e metodicità”, conclude Cancelleri





clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica

La pentastellata Virginia Farruggia supera il primo turno per la candidatura europea

Pubblicato

il

Bisognerà attendere il 22 aprile per sapere se Virginia Farruggia sarà una dei 6 componenti ( 3 uomini e 3 donne) della lista del M5S alle Europee per la circoscrizione Sicilia -Sardegna.

L’attivista pentastellata eletta due volte al consiglio ha superato la prima fase della selezione interna risultando tra i più votatia ora deve sottoporsi alla seconda del 22 giugno in cui si vota solo su base circoscrizionale

Continua a leggere

Flash news

Alla scuola politica di Donegani ospite il sindaco Pippo Gianni

Pubblicato

il

Pippo Gianni già Assessore Regionale e attuale sindaco di Priolo ha partecipato ieri alla lezione del venerdì della scuola di formazione politica avviata a febbraio da Miguel Donegani nei locali del laboratorio politico PeR in piazza Martiri.

La lezione di ieri era dedicata ai temi dell’ efficienza e efficacia amministrativa e il rapporto tra Eni e territorio .

Pippo Gianni ha parlato anche dell’ emendamento alla legge sanitaria presentata da Donegani quando lui era assessore che ha portato a Gela la radioterapia.

Lezioni che sono per il candidato a sindaco il modo per formare la classe dirigente e svolgere la campagna elettorale.

Continua a leggere

Flash news

Di Stefano invia all’Antimafia i nomi dei candidati della lista Una buona idea

Pubblicato

il

Qualche giorno fa la Commissione Nazionale Antimafia, con una nota a firma dell’On. Chiara Colosimo, ha trasmesso una lettera al Comune chiedendo l’invio dei nominativi dei candidati al consiglio comunale ed alla carica di Sindaco .

Si tratta di un procedimento su base volontaria attivato al fine  di consentire un controllo sui nomi di chi andrà a ricoprire ruoli pubblici e inserita solo da poco nel nostro ordinamento .

Stamattina, alla richiesta formalizzata dalla Commissione, la prima lista della coalizione quella di Una Buona Idea ha risposto: presente!

‘Abbiamo appena inviato i nominativi dei 24 candidati alla carica di consigliere unitamente al mio nominativo e nei prossimi giorni tramerteremo quelli della mia coalizione.Ben vengano pratiche di controllo improntate alla legalità” – dice il candidato a sindaco Terenziano Di Stefano

Politica e moralità, non devono essere due mondi distanti.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852