Seguici su:

Attualità

Prosegue l’ ondata di caldo anomalo

Pubblicato

il

Dopo l’Ottobrata è tempo della prima Novembrata in Italia. Prosegue l’ondata di caldo anomalo nel nostro paese con sole e temperature tipicamente estive che al Centro-Sud hanno sfiorato anche i 30°. Davvero l’estate non è finita?

Meteo, è tempo di Novembrata: caldo e sole anomali

Dopo il passaggio della perturbazione n. 6 del mese di Ottobre che ha colpito principalmente le regioni del Nord Italia, migliorano le condizioni climatiche in tutta Italia. Se al Centro-Sud persiste da giorni un clima caldo ed estivo complice l’anticiclone nord-africano, da domani la situazione migliorerà anche nelle regioni settentrionali con le previsioni meteo che delineano condizioni di stabilità atmosferica e caldo anomalo per il periodo.

Caldo e sole anche lungo le Alpi dove lo zero termico si avvicinerà ai 4000 metri. La presenza di questa massa d’aria calda, unita alla stabilità atmosferica, favorirà un crescente rischio di formazione di nebbie al Nord. La fase anticiclonica non ha affatto le ore contate, anzi le previsioni parlano di un proseguo fino ai primi giorni di novembre.

Ma entriamo nel dettaglio: per martedì 25 ottobre ultime piogge in alcuni regioni del Nord: Friuli Venezia Giulia, Liguria di Levante e alta Toscana. Nuvole e tempo incerto al Nord, Toscana, Umbria e Marche, mentre al Sud persiste tempo soleggiato. Le temperature sono in lieve aumento su Alpi e Nord-Ovest con valori al di sopra della media del periodo con punte di anche 30° al Sud e Isole.

Meteo Italia, clima eccezionalmente mite fino alla fine di Ottobre

Bel tempo e sole da Nord e Sud. Per la giornata di mercoledì 26 ottobre nuvole e nebbia in Val Padana, in particolare tra Lombardia sud-orientale ed Emilia. Nel corso della giornata previste schiarite, mentre nel resto del paese persiste un bel clima con cielo sereno. Prosegue il periodo di caldo anomalo lungo tutto lo stivale con temperature massime al di sopra della norma. Anche gli ultimi giorni di Ottobre saranno all’insegna del bel tempo complice una stabilità atmosferica favorita anche dall’assenza di piogge e da un clima eccezionalmente mite che durerà fino ai primi di Novembre.

Dopo l’Ottobrata è tempo della prima Novembrata in Italia complice una marcata anomalia della circolazione atmosferica a livello euro-mediterraneo per la persistenza di un vasto campo di alta pressione di matrice sub-tropicale. Le temperature si confermano con valori di anche 8-10° al di sopra della media del periodo sia in Italia che in Europa centrale.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Formazione e analisi chimiche, partnership Erasmus Gesind-Promimpresa

Pubblicato

il

Un’articolazione dei progetti Erasmus attuati in città tramite l’ente Promimpresa ha riguardato l’approfondimento di tematiche d’ambito chimico grazie alla partnership con la Gesind, diretta da Aldo Turco.

L’esperienza formativa ha visto coinvolti cinque studenti della Repubblica Ceca, per due settimane in città ad affinare le loro conoscenze nel settore partecipando in maniera fattiva alle attività laboratoriali.

Per Emanuele Maniscalco (Promimpresa), il bilancio del progetto è positivo anche grazie alla sinergia tra i due partner dell’iniziativa. Soddisfazione anche da parte dei vertici della Gesind, guidata dal dott. Turco.

Continua a leggere

Attualità

Come difendersi dalle truffe agli anziani, incontro a Niscemi

Pubblicato

il

“Truffe agli anziani. Come difendersi?”: è il tema del tavolo dei lavori che si è tenuto presso la chiesa di Sant’Antonio di Padova di Niscemi, organizzato dal Presidente del locale Lions Club Francesco Montalto, al quale ha partecipato la Polizia di Stato.

Il Commissario Capo Vincenzo Spinello del Commissariato di Niscemi ha spiegato come comportarsi per evitare di incorrere nelle truffe, ha descritto le metodologie maggiormente usate dai truffatori, anche attraverso le piattaforme social online, e raccomandato a tutti di chiamare sempre il numero di emergenza 113 o quello unico europeo 112 per qualsiasi dubbio o necessità.

La Polizia di Stato da anni è impegnata nella campagna di contrasto e prevenzione contro le truffe agli anziani.

Continua a leggere

Attualità

Lunedì niente acqua a Caposoprano e Montelungo per lavori sulla condotta S.Leo

Pubblicato

il

Siciliacque ha comunicato che lunedì prossimo, 17 giugno, a partire dalle ore 05:00 interromperà la fornitura ai serbatoi di Caposprano e di Montelungo e al carcere di Gela per realizzare i collegamenti idraulici della linea San Leo della nuova centrale di sollevamento a servizio del potabilizzatore di Gela.
Per effetto di ciò Caltaqua a partire dalla stessa giornata di lunedì 17 giugno non potrà garantire la programmata distribuzione alle utenze di Caposoprano alto e basso; San Giacomo alto e basso; Fondo Iozza e Scavone. Garantita con servizio di autobotti la distribuzione al carcere.

Durante le ore di lavorazione la portata idrica normalmente indirizzata verso i serbatoi di Caposoprano e Montelungo sarà dirottata verso il serbatoio Spinasanta.
Caltaqua renderà tempestivamente noto ogni utile aggiornamento man mano che sarà reso disponibile.

Durante le ore di lavorazione la portata idrica normalmente indirizzata verso i serbatoi di Caposoprano e Montelungo sarà dirottata verso il serbatoio Spinasanta.
Caltaqua renderà tempestivamente noto ogni utile aggiornamento man mano che sarà reso disponibile.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852