Seguici su:

sport

Ssd Gela verso la sfida contro l’Atletico Catania. Da smaltire la delusione della “beffa” di Modica

Pubblicato

il

È iniziata una settimana importante in casa Ssd Gela. Domenica prossima lo scontro diretto casalingo contro l’Atletico Catania, quarta forza della classifica, dirà tanto sul futuro del campionato. Non si tratterà di sentenze definitive, ma una reazione dei biancazzurri è attesa dopo il pareggio di domenica scorsa a Modica contro il Frigintini. Una doccia fredda in pieno recupero, che ha riempito di amarezza lo spogliatoio e fatto emergere i malumori della piazza, rispetto soprattutto ad un mercato invernale che non sarebbe stato all’altezza delle ambizioni di una squadra che intende vincere il campionato, specie dinanzi agli interventi importanti svolti invece durante la sessione dalle dirette concorrenti.

È stato lo stesso presidente della Ssd Gela Maurizio Melfa ad assumersi la paternità della decisione, rispondendo direttamente ai tifosi sui social: piena fiducia al gruppo attuale, per raggiungere insieme l’obiettivo. Una scelta spiegata poi dal direttore sportivo Marco Cammarata, che intervenendo ieri sera a “Stadio Express” ha sottolineato come non sempre intervenire a stagione in corso per migliorare la rosa sia la cosa più giusta da fare, in un gruppo che fin qui ha fatto assai bene il proprio lavoro.

In 15 giornate, il Gela ha vinto dieci volte e pareggiato in cinque occasioni. La squadra di Mirko Fausciana è prima in classifica con 35 punti e indubbiamente merita fiducia e sostegno: la scalata verso il successo è ancora lunga e difficile. Raggiungerlo sarà possibile se, e solo se, tutto l’ambiente resterà compatto per sostenere la squadra.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sport

Trofeo Kalat, la Young Runner si distingue nella categoria Cadetti

Pubblicato

il

Ottimi risultati per gli atleti della Young Runner Gela allenati da Massimo Bianca al trofeo Kalat di Caltanissetta. Nella categoria Cadetti i gelesi conquistano l’intero podio con il primo posto di Gaetano Tandurella, il secondo di Giulio Matteo Cavalieri ed il terzo posto per Francesco Tandurella.

Nella categoria Ragazzi invece il quarto posto per Flavio Greco. Risultati accolti con grande soddisfazione da coach Bianca, fiero dell’impegno e della determinazione dei suoi talenti. 

Continua a leggere

sport

Al PalaLivatino la Giornata dello sport del comprensivo “Gela e Butera”

Pubblicato

il

L’istituto comprensivo “Gela Butera” promuove la terza Giornata dello sport, tenutasi oggi al PalaLivatino. Protagonisti tutti gli alunni della scuola diretta da Rocco Trainiti, dall’infanzia alla secondaria di primo grado. I piccoli studenti si sono cimentati in percorsi motori, gare e partite di “palla rilanciata” per trascorrere una giornata all’insegna del divertimento e della sana competizione.

La manifestazione ha visto anche la conclusione dei progetti “Valori in rete” (per la scuola dell’infanzia e le classi prime), “Scuola attiva Kids” (per le classi seconde e terze primaria) e “Scuola attiva junior” (per le classi della secondaria). Progetti proposti dal Miur in collaborazione con le federazioni sportive ed accolte dal dirigente.

Le classi quarte e quinte hanno inoltre disputato la fase d’istituto dei Giochi della gioventù, previsti dall’Ufficio scolastico regionale. Hanno collaborato nell’organizzazione dell’evento anche gli studenti del Liceo sportivo “Eschilo”, guidati dal prof. Massimo Catalano. Presente anche coach Giacomo Tandurella, in qualità di tutor del progetto Scuola attiva junior. Ad accogliere i partecipanti, lo staff della Melfa’s. 

Continua a leggere

sport

Play the Games in Basilicata: c’è anche il Team Sicilia con l’Orizzonte 

Pubblicato

il

Si svolgeranno a Matera e Metaponto fino a domani i Play the Games 2024 di Special Olympics Italia. Oltre 300 atleti provenienti da 11 regioni saranno impegnate nelle gare previste dalle numerose discipline, con l’obiettivo di favorire l’inclusione attraverso la pratica sportiva.

Alla manifestazione che si tiene in Basilicata partecipa anche lo Special Olympics Team Sicilia, di cui è direttore Natale Saluci, con l’associazione sportiva Orizzonte.

Gli atleti sono protagonisti delle gare di bocce e atletica, nel palinsesto della manifestazione ci sono anche bowling e nuoto. Ieri si sono disputati i preliminari, tra oggi e domani le finali e le premiazioni.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852