Seguici su:

Spettacolo

Tornano gli spettacoli al Teatro Eschilo: stasera la prima

Pubblicato

il

Tornano gli spettacoli al Teatro Comunale ‘Eschilo’ . Stasera la ‘prima’. Una conferenza stampa è stata indetta dalla direzione della struttura alla presenza del sindaco Greco, dell’assessore allo spettacolo Cristian Malluzzo e del direttore artistico Franco Longo. “Passato il picco del coronavirus siamo lieti di annunciare che l’attività culturale del teatro torna – dice il sindaco – la città ha bisogno di cultura ed anche di tornare alla normalità ed il teatro è uno dei momenti di alta cultura deputati a questo scopo”. ” L’ultima volta che ho visto il teatro attivo è stato durante la manifestazione Tedex – ha detto Malluzzo – poi siamo stati travolti ancora una volta dalla pandemia. Ora ci auguriamo di vivere un’altra stagione di serenità e normalità”. “Con una certa emozione torniamo ad aprire le porte alle compagnia – dice il direttore Longo – certo una parte della stagione è già compromessa, ma abbiamo ancora tempo per potere ospitare una nuova performace della coppia che si proeitta nel mondo dello spettacolo, Sansoni che il pubblico gelese già conosce; Enrico Guarneri con ‘L’ispettore generale’: In una sperduta cittadina di una più vasta e progredita Nazione, arriva la notizia dell’arrivo, dalla Capitale, di un Ispettore Generale. Che sia venuto ad indagare, pare la cosa più ovvia. Ma indagare chi? E perché? Che qualcuno abbia avuto il coraggio di denunciare le molte magagne, le innumerevoli ingiustizie, l’infinita corruttela che regna in paese? Oppure, uno di loro stessi, invidioso del successo e del potere degli altri, ha denunciato tutti? Ma, soprattutto, chi sarà mai questo potentissimo Ispettore? Nella casa del Sindaco si discute da ore: la catastrofe sembra imminente. Anche perché, nell’unica, infima locanda del paese, è appena arrivato…
Dietro la trama si dipana la più feroce, dissacrante, corrosiva satira del potere che un autore di Teatro abbia mai concepito. Ed è dal 1836, anno del debutto pietroburghese, che la commedia non smette di divertire il pubblico con il suo acre umorismo, intriso di veleno. Oggi, la versione che s’incentra sull’enorme talento comico di Enrico Guarneri, accentua ancor di più la parte esilarante; sbalzandone, in un luogo “non-luogo” ed in un tempo “non tempo”, che potrebbero persino essere (entrambi) i nostri, le figure sordidamente irresistibili dell’estabilishment locale, in formato bonsai: il piccolo sopruso, il minuscolo profitto di cui si nutre il misero potere della burocrazia.

Tuccio Musumeci con ‘Per Fortuna è una notte di luna’ e Marco Bocci con ‘Lo zingaro’ che narra la storia di un pilota di auto sconosciuto il cui destino è però indissolubilmente legato a un mito della Formula 1: Ayrton Senna. Lo Zingaro cerca se stesso attraverso un legame quasi ossessivo con il grande campione brasiliano, morto ad Imola il 1° maggio del 1994.

. In più c’è un cartellone dedicato ai bambini con prezzi popolari: il 24 aprile Anastasia, l’8 maggio Il Mago di Oz; il 22 maggio Peter Pan e il 29 maggio Cappuccetto Rosso.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Flash news

“Guardami negli occhi”, l’Antidoto pronto a tornare in scena

Pubblicato

il

La compagnia Antidoto pronta per un weekend di esibizioni. Da venerdì 23 a domenica 25 febbraio, il gruppo gelese sarà in scena con “Guardami negli occhi”, commedia in due atti di Guglielmo Greco. Con lui ci sarà ovviamente sul palco l’inseparabile compagno di mille avventure teatrali Emanuele Giammusso.

Ecco date e orari delle rappresentazioni: venerdì 23 febbraio alle 21, sabato 24 febbraio alle 21, domenica 25 febbraio alle 18. Sul palco anche Maria Giannone, Giovanna Cartia, Ivan Blanco e Rocco Fasciana. 

Continua a leggere

Flash news

L’omaggio al maestro Chiaramonte con il film “Terra del ritorno”

Pubblicato

il

Gela ricorda il grande maestro della fotografia contemporanea con il film “Terra del ritorno. Omaggio a Giovanni Chiaramonte”. L’opera, scritta e diretta da Valentina Pellitteri, ripercorre la vita e la ricerca artistica del fotografo di origine gelese, scomparso lo scorso ottobre.

La proiezione è in programma domenica prossima, 11 Febbraio, alle ore 18.30 al cine-teatro Antidoto di Macchitella. Nel dettaglio, il documentario compie una riflessione estetica ed esistenziale sul paesaggio attraverso l’avventura artistica di Giovanni Chiaramonte.

Continua a leggere

Spettacolo

In uscita il film su Matteo Messina Denaro

Pubblicato

il

A un anno dall’arresto del boss, il numero 1 di Cosa Nostra, la “Primula Rossa” della mafia siciliana l’annuncio: nel corso di quest’anno, uscirà un film su Matteo Messina Denaro, il boss latitante per trent’anni, l’uomo più ricercato d’Italia, catturato il 16 gennaio del 2023 a Palermo e morto qualche mese dopo, il 24 settembre.

Si intitolerà Iddu, che in dialetto siciliano significa “lui”. Il film sarà diretto da Fabio Grassadonia e Antonio Piazza e sarà interpretato dagli attori Toni Servillo ed Elio Germano, due dei più grandi interpreti italiani in attività.

Era il 16 gennaio del 2023 quando i media cominciarono a rilanciare la notizia dell’arresto. Messina Denaro venne rintracciato in una delle cliniche private più note di Palermo, La Maddalena, poco prima di sottoporsi all’ennesima seduta di chemioterapia. Era malato di un gravissimo cancro al colon.

A bloccarlo un carabiniere dei Ros. Venne trasportato nel supercarcere dell’Aquila. “Non mi pento”, avrebbe più volte risposto negli interrogatori. È morto la notte del 24 settembre, nel reparto detenuti dell’ospedale dell’Aquila.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852