Seguici su:

sport

Christian Cassisi e Ludovica Saija vincono il Memorial Romagnoli dell’Eni Group

Pubblicato

il

Alla Presenza di Giorgio Giordano, Presidente Regionale della Federazione Tennis Sicilia, si sono disputate le fasi finali del Master Under 10 Maschile e Femminile Circuito Sicilia 2021   “5° Memorial Roberto Romagnoli” indetto e organizzato dal Comitato Regionale della Federazione Tennis Sicilia, in collaborazione con eni Group Club di Gela.

Dopo avvincenti partite ad eliminazione diretta, nel girone maschile Cassisi Christian, del C.T. Vela Messina, si è aggiudicato il 1° posto del Master battendo in finale con il punteggio di 3/6 – 6/3 – 10/1,  il bravissimo Conigliaro Giuliano del T.C. Match Ball SR.

Il girone femminile, dopo una spettacolare partita, ha visto primeggiare Saija Ludovica del C. T. Vela Messina con il punteggio di 6/3 – 6/0 su Toro Sofia A. A.S.D. Winners T.C. di Noto   

L’eni Group Club Gela ringrazia il Direttivo della F.I.T. Regionale per aver scelto il nostro circolo Tennis come sede per disputare il Master Under 10, un particolare ringraziamento va fatto al Consigliere Regionale della F.I.T.  Salvatore Cavallaro che ha curato con professionalità la gestione organizzativa.

Nei due giorni è stato uno spettacolo poter assistere a competitive partite tra giovanissimi atleti che rappresentano il futuro del tennis siciliano.

La correttezza e l’impegno agonistico sono state caratteristiche riscontrate in tutte le partite disputate e sono da esempio per tutti quelli che si avvicinano a questo sport.

Il Direttivo dell’eni Group Club Gela rappresentato dal presidente Nicolò Catalano,   dai consiglieri Orazio Castellano  eEugenio Cavallaro e da Alessandro Piva, Responsabile Circolo Tennis eni Group, ringrazia la Sezione Tennis ed in particolare i nostri collaboratori sportivi Paola Melfa e Gianmarco Miano che, con il loro impegno continuo, hanno permesso di accogliere al meglio gli ospiti provenienti dalle diverse realtà del territorio siciliano.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sport

La Nuova Città di Gela attesa dall’insidiosa trasferta di Avola

Pubblicato

il

Arriva il 12º turno nel campionato di Serie D femminile di volley. La Nuova Città di Gela sarà impegnata domani alle 18 in trasferta al Polivalente “Pippo Fava” contro le padrone di casa del Volley Club Avola. Una sfida insidiosa, dato che la squadra siracusana occupa la quarta posizione del girone C con 23 punti.

La formazione giallonera, invece, comanda il girone con 29 punti, a più quattro su Aircomm Adrano e Koira Vittoria. Avola viene da un filotto di tre vittorie consecutive, per cui Rampulla e compagne dovranno dare il massimo per portare a casa i tre punti.

Continua a leggere

sport

Volley Gela, domenica big match interno contro il Sommatino

Pubblicato

il

Sfida ad alta quota per il Volley Gela nel campionato di Prima divisione. La capolista del girone B, con 19 punti dopo 7 giornate, riceverà domenica alle 18 al PalaItis la seconda forza del torneo Santa
Barbara Sommatino. Appuntamento importante per D’Antoni e compagne, reduci dall’inaspettata sconfitta al tie-break in casa del Piazza Armerina: un mezzo passo falso che ha interrotto la serie positiva di sei vittorie consecutive.

Non sono più concessi cali di concentrazione, mantenere il primo posto nel girone è la priorità in casa gelese, soprattutto in vista dei playoff. «La partita di domenica sarà importante per dimostrare dove possiamo arrivare come squadra – afferma la banda Marta Bevilacqua – siamo consapevoli che non sarà facile ma proprio per questo sono sicura che daremo il massimo crescendo azione dopo azione».

Continua a leggere

sport

L’Ecoplast volley punta ai playoff (e non solo). Caci: “L’appetito vien mangiando”

Pubblicato

il

Cresce, settimana dopo settimana, la consapevolezza in casa Ecoplast volley Gela. Con il successo conquistato sabato scorso contro il Giarre, la squadra di Giovanni Blanco ha consolidato il terzo posto nel girone B di Serie C salendo a quota 26 punti. A meno uno dal terzo posto.

«Stiamo esprimendo un gioco diverso rispetto a inizio stagione – dice Sandro Caci, uno dei leader del gruppo – e nonostante qualche sbavatura siamo ancora lì a contenderci le prime posizioni. Siamo partiti come matricola che vuole fare bene, soddisfatti di quanto fatto fino ad oggi possiamo provare a fare qualcosa in più anche perché – ammette Caci -, come si suol dire, l’appetito vien mangiando».

È dunque questa Ecoplast una squadra che non può più nascondersi: i playoff sono diventati il naturale obiettivo dato il percorso sin qui fatto. Sabato i gelesi saranno di scena alle 19 ad Aci Castello contro la Saturnia volley Valley, fanalino di coda del girone: gli etnei sono fermi in fondo alla classifica con soli 3 punti. 

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852