Seguici su:

Flash news

Evola confermato al Gela FC…

Pubblicato

il

Eppur si muove! Dopo mesi di silenzio assoluto il calcio gelese torna a farsi sentire. Il letargo forzato, causato dall’emergenza legata al Covid-19, sembra fortunatamente concluso ed ecco che la dirigenza del Gela Fc è uscita subito allo scoperto.

Prima mossa del sodalizio giallonero, retto dal presidente Luigi Rivecchio, è stata l’ufficializzazione della riconferma per l’allenatore della prima squadra dell’aquila giallonera. Nella sede sociale di Via Borromini, dove da qualche mese il Gela Fc ha trovato il suo nuovo quartier-generale, è stato siglato l’accordo che legherà anche per la prossima stagione agonistica le sorti tecniche e professionali di Francesco Evola al club gelese.

Il giovane trainer niscemese è già stato, per la breve parentesi dell’attuale stagione agonistica, alla guida del Gela Fc. Ma la repentina e prematura sospensione dei campionati dilettantistici ha imposto uno stop che, purtroppo, si è protratto per tutto l’arco dell’intera stagione.

Adesso si pensa alla ripartenza che dovrebbe avvenire con l’avvio della prossima stagione agonistica e la dirigenza del Gela Fc ha pensato di tornare ad affidare la prima squadra giallonera allo stesso allenatore che aveva iniziato un percorso tecnico già quest’anno.

Il Gela Fc, con in panchina Francesco Evola a guidarlo, ripartirà dal campionato di Promozione e da lì tenterà una scalata che proverà a riportare il calcio gelese a livelli più consoni per una città, come la sesta della Sicilia per abitanti, che per un ventennio pieno ha visto la sua prima squadra militare con grande dignità nei tornei professionistici (serie C1 e C2).

Sarà il Gela Fc a rinverdire quei fasti? La dirigenza giallonera, ancorchè formata da uno staff dirigenziale molto giovane, è molto ambiziosa ed ogni traguardo non può essere precluso a priori. Ma, intanto, la realtà attuale dice che il torneo dove il calcio gelese può guardare più in alto è quello di Promozione, ossia nemmeno il massimo livello del calcio siciliano.

Ma questa è la situazione e a quella, almeno per il momento, bisogna attenersi. Con rabbia e rammarico, ma con altrettanta consapevolezza su ciò che bisogna fare per tornare laddove Gela calcistica merita di stare.
Franco Gallo

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Flash news

Franzone snobba l’appello all’unità lanciato da Di Stefano

Pubblicato

il

L’appello lanciato sabato da Terenziano Di Stefano agli altri due candidati di area Miguel Donegani e Filippo Franzone non ha sortito effetto.

Franzone non ha perso tempo a rispondere e non perché chi tace acconsente. Non acconsente affatto. Il candidato civico puro non rinuncia a dare ai gelesi l’opportunità di scegliere tra chi come lui ha le mani libere e chi ha una storia politica che ne compromette la credibilità, tra chi è ricco di parole e povero di soluzioni e chi come lui delle istanze della gente si è sempre interessato e sa cosa va fatto.

Filippo Franzone continuerà la sua campagna elettorale nei quartieri e al comitato elettorale per gli incontri sul programma. Una sola pausa ieri: la torta in famiglia per festeggiare i suoi 53 anni.

Continua a leggere

Flash news

Si è dimesso il coordinatore provinciale della Lega

Pubblicato

il

Un messaggio di poche righe inviato al commissario regionale sen.Claudio Durigon: Loreto Ognibene ha rassegnato le sue missioni da commissario della Lega nella provincia di Caltanissetta.

Non ci sono spiegazioni sui motivi delle dimissioni nella scarna lettera inviata al luogotenente di Salvini in Sicilia. Ma quello che è avvenuto è sotto gli occhi di tutti.A Gela in particolare c’è stato lo strappo a seguito del sostegno a Grazia Cosentino voluto da Ennio di Pietro e Emanuele Alabiso mentre Spata non era d’accordo e il commissario provinciale non sembra abbia potuto avere voce in capitolo nonostante fosse stato nominato meno di un anno fa per gestire le fasi delle elezioni nel Nisseno. Quello che si percepisce è che la Lega nel Nisseno sarà collegata all’on. Sammartino.

Continua a leggere

Flash news

Di Paola:”assurdo che il PD non sostenga i nostri candidati”

Pubblicato

il

“Condivido quanto affermato oggi dal presidente Giuseppe Conte. Noi appoggiamo quasi dappertutto sindaci uscenti del Pd, ma il Pd non appoggia nessuno dei nostri. Un esempio per tutti? Caltanissetta, dove non c’è ancora l’appoggio per il nostro sindaco uscente Roberto Gambino. È incredibile che a Gela saremo insieme a sostegno dello stesso sindaco e a Caltanissetta, grosso capoluogo di provincia, il Pd non metta nemmeno il simbolo a sostegno di nessun candidato. Stessa storia anche a Castelvetrano, dove corre il nostro sindaco uscente Enzo Alfano senza l’appoggio del Pd. E tutto questo mentre noi negli anni passati abbiamo sempre appoggiato loro proposte. Se la destra continuerà a vincere nei comuni, i siciliani che sperano nell’agognato cambiamento sapranno chi dovranno ringraziare”.

Lo afferma il coordinatore regionale M5S per la Sicilia, Nuccio Di Paola.

C’è da dire che a Gela l’appoggio del PD ad un candidato civico cioè Terenziano scelto da Di Paola è arrivato solo ieri dopo un mese di travaglio ed un dirigente del PD Miguel Donegani si è candidato in contrapposizione

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852