Seguici su:

Flash news

I donatori di sangue tra le categorie prioritarie per la vaccinazione

Pubblicato

il

Il mondo della donazione del sangue si conferma una macchina indispensabile per il funzionamento della sanità, anche e soprattutto in tempo di pandemia. Così il Ministero della salute, con un provvedimento firmato direttamente dal direttore generale della prevenzione Giovanni Rezza, ha inserito gli operatori delle Unità di raccolta tra le categorie prioritarie da vaccinare già in questa prima fase, rientrando tra gli operatori sanitari come articolazioni dei centri trasfusionali. Per ciò che riguarda i donatori di sangue, potranno essere sottoposti a vaccinazione in una fase immediatamente successiva, tra le primissime della vaccinazione di massa. Un risultato che rappresenta un successo per realtà come la Fidas Gela, presieduta da Enzo Emmanuello, che in questi anni ha fatto crescere la propria presenza e incidenza sul territorio contribuendo ad una vasta opera di sensibilizzazione.

Sono circa duemila i donatori periodici di sangue attivi in città, che a questo punto verranno coinvolti nella fase clou della strategia vaccinale. In una nota ufficiale Fidas Gela intende rassicurare «i propri donatori o aspiranti donatori che le attività di raccolta vengono svolte secondo i più rigidi criteri di distanziamento, sicurezza e sanificazione dei locali. Per tale ragione il nobile gesto della donazione può essere compiuto in totale sicurezza e tranquillità. Viviamo un periodo drammatico a causa della pandemia mondiale. Un periodo che ci impone maggiore attenzione e cautela anche nei più piccoli gesti ma che, nel caso della donazione di sangue, non può essere interrotto per non compromettere le terapie salvavita».

(Nella foto alcuni volontari e operatori della Fidas Gela)

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flash news

Morselli contro FdI: “Le bugie hanno le gambe corte”

Pubblicato

il

L’ assessore ai Lavori pubblici Romina Morselli respinge ai mittenti le accuse ricevute dai consiglieri di FdI Casciana e Grisanti .

Secondo i due esponenti dell’opposizione la maggioranza pensa a litigare e perde 160 mila euro che lo Stato concede ai Comuni per manutenzioni stradali.

La Morselli risponde esibendo la determina con lavori per 160 mila euro nella zona della stazione ferroviaria

Informazione errata; ci sarebbe qualcuno dentro il settore che diffonde false notizie e su questo tema l’assessore presenterà un esposto in Procura

Continua a leggere

Attualità

In libreria “La figlia del maresciallo”

Pubblicato

il

E’ un romanzo da leggere tutto ad un fiato, il lavoro scritto dalla comisana Margherita Lanza, dal titolo “La figlia del maresciallo”.

Un’opera coinvolgente che racconta la quotidianità della fotografa forense Adele De Lancia figlia, appunto, di un sottoufficiale dell’Arma, coinvolta nelle indagini scaturite da alcuni brutali omicidi di alcune giovani vittime.

Margherita Lanza, 27 anni, diplomata al Liceo Classico di Siracusa “Gargallo”, è appassionata di scrittura e fotografa e negli ultimi anni ha ricoperto il ruolo di direttore tecnico, regista e fotografa per l’emittente “Prima Tv”.

Continua a leggere

Attualità

Tornano anche quest’anno in città le mele di Aism

Pubblicato

il

L’Associazione italiana sclerosi multipla ha proposto anche quest’anno l’iniziativa dedicata alle Mele di Aism, per supportare le attività di ricerca, cura e sostegno verso i pazienti e i loro familiari. Anche in città una iniziativa è stata proposta presso la sezione gelese dell’Aism, nei locali della Casa del volontariato.

Hanno aderito all’appuntamento solidale anche i club della famiglia lionistica presenti nel territorio: il Lions club Gela host, il Lions club del Golfo di Gela, il Lions club Gela ambiente territorio cultura e il Leo club del Golfo di Gela. Insieme ai volontari dell’Aism locale è stato lanciato l’hashtag #insiemepiùforti, che caratterizza quest’anno l’evento. 

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852