Seguici su:

Attualità

Il Comitato consultivo dell’ Asp chiarisce la sua posizione: niente dimissioni al momento

Pubblicato

il

Il Comitato consultivo dell’Asp chiarisce la sua posizione rispetto alle voci che si rincorrono sulla sua presenza attiva nell’azienda e che hanno creato un vespaio di polemiche nella gia’ caotica situazione in cui si trova l’azienda Asp fra carenze, proteste e giochi di potere che servono solo a mettere a repentaglio la salute dei cittadini ignari.

Il Comitato consultivo è riunito in videoconferenza per discutere le paventate dimissioni dell’intero ufficio di Presidenza con a capo il Presidente Salvatore Pelonero.

Dopo un’attenta riflessione e un’analisi costruttiva, l’intero comitato ha chiesto al Presidente di sospendere ogni eventuale azione che possa mettere in discussione tutto l’operato e gli sforzi finora messi in campo per un costruttivo dialogo con la Direzione Generale.

Sospensione comunque a tempo determinato a condizione che la Direzione Generale, si decida di incontrare il Comitato Consultivo tutto, affinché si chiariscano le posizioni e i motivi che hanno indotto il Presidente a porre in essere una così drastica decisione. A tal fine si chiederà alla Direzione un incontro da calendarizzare nei prossimi giorni e, considerata l’urgenza, entro e non oltre il 30 Novembre.

Alla luce di quanto emerso, il Presidente sospende le proprie dimissioni in attesa della verifica che si spera possa portare ad una più fattiva collaborazione con la Direzione e come annunciato, in caso di mancato riscontro, tutto il Comitato Consultivo provvederà a rassegnare le proprie dimissioni.

Il Comitato Consultivo Aziendale redige annualmente una relazione sull’attività dell’ASP, esprime pareri non vincolanti e formula proposte al Direttore Generale in ordine a:

  • atti di programmazione dell’Azienda;
  • elaborazione di Piani di Educazione Sanitaria;
  • veridica di funzionalità dei servizi aziendali;
  • rispondenza dei servizi aziendali alle finalità del SSR e gli obiettivi di cui ai Piani Sanitari nazionale e regionale;
  • campagne di informazione sui diritti degli utenti, sulle attività di prevenzione ed educazione alla salute, sui requisiti e criteri di accesso ai servizi sanitari e sulle loro modalità di erogazione.

Il Comitato Consultivo Aziendale, infine, collabora con l’URP per rilevare il livello di soddisfazione dell’utente rispetto ai servizi sanitari e verificare sistematicamente i reclami dei cittadini.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Un sorriso e un raggio di sole per i disabili dell’Aias di Borgo Manfria

Pubblicato

il

Un cantante neomelodico gelese Cristian Giuliani con Saveri, un trapper napoletano di Catania, regaleranno con le loro esibizioni musicali un momento di spensieratezza e di gioia agli assistiti dell’Aias di Borgo Manfria.

L’iniziativa a scopo benefico, e quindi assolutamente gratuita, è stata resa possibile grazie al manager Francesco Catania.

Appuntamento, dunque, Venerdi 21 Giugno 2024 ore 10.00, a l’A.I.A.S. di Borgo Manfria-Gela con questa bellissima iniziativa per donare un sorriso e un raggio di sole ai disabili di Gela.

Continua a leggere

Attualità

Finanziato asilo nido per 2,5 milioni

Pubblicato

il

Il sindaco uscente Lucio Greco ha reso noto che Gela si è piazzata in posizione utile nella graduatoria che riguarda il finanziamento di nuovi asili nido.

Il progetto finanziato riguarda la riconversione in asilo nido di un edificio esistente in contrada costa Zampogna.

Il finanziamento ha un importo di 2.520,00 € e l’appalto è previsto entro il prossimo ottobre.

Continua a leggere

Attualità

Ztl, da domani in centro, da giovedì al Lungomare: gli orari

Pubblicato

il


Parte da domani la Ztl in centro storico e da giovedì anche al Lungomare

Domani, mercoledì 19 giugno in Corso Vittorio Emanuele, dalle 18,00 a mezzanotte nel tratto che va dall’incrocio con via Marconi e piazza Martiri della Libertà

Da giovedì 20 giugno a lunedì 30 settembre dalle ore 20,00 alle 02,00 (corso Vittorio Emanuele);

Da giovedì 20 giugno a domenica 15 settembre dalle ore 20,00 alle 02,00 (Lungomare da incrocio tra via Vasile e Bretella Borsellino).

Area pedonale H24 al Lungomare

Riguardo il Lungomare Federico II di Svevia da giovedì 20 giugno e fino al 15 settembre nel tratto tra via Vasile e Bretella Borsellino non si potrà sostare con le auto 24 ore su 24.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852