Seguici su:

Attualità

Il consenso informato in tempo di Covid-19

Pubblicato

il

Il 13 maggio la sede dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Caltanissetta ospiterà un evento di formazione dal titolo “Il consenso informato in tempo di Covid-19 legge n. 219/2017”, promosso dall’OMCeO nisseno, dall’Ordine degli Avvocati di Caltanissetta e dalla Fondazione Scuola Forense, dalla sezione nissena dell’AIAF, dalla Scuola Superiore della Magistratura e dalla Camera Civile di Caltanissetta.

Nei locali di via E. Medi, dalle 15:30 alle 18:30, infatti medici e avvocati avranno l’opportunità di acquisire crediti formativi utili all’assolvimento degli obblighi di formazione professionale partecipando ad un incontro, durante il quale verrà affrontata ed esaminata nel dettaglio una tematica particolarmente attuale, quella del consenso informato dal punto di vista delle responsabilità, del rapporto medico-paziente e nel caso siano coinvolti minori. 

Previsti i saluti del Presidente della Camera Civile nissena Francesco Panepinto al quale saranno anche affidate le conclusioni, di Pierluigi Zoda Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Caltanissetta, il magistrato Maria Lucia Insinga per la Scuola Superiore della Magistratura nissena e del Presidente dell’OMCeO nisseno Giovanni D’Ippolito che sarà anche uno dei relatori. Interverranno  il consigliere della Corte d’Appello di Caltanissetta Giovanbattista Tona e l’avvocato Claudia Alletto che fa anche parte dell’AIAF.

I lavori saranno coordinati dal consigliere dell’OMCeO di Caltanissetta Giampaolo Alario e introdotti dalla Presidente della sezione nissena dell’AIAF Gabriella Rossana Lomonaco

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Il Rotary percorre la ‘Via degli scrittori’

Pubblicato

il

Una giornata dedicata alla cultura per il Rotary Club Gela.

Numerosi soci, accompagnati da diversi ospiti non rotariani hanno partecipato al percorso culturale lungo la “Via degli Scrittori”.

Hanno voluto far parte di questa esperienza indimenticabile anche il P.D.G Titta Sallemi, il P.D.G. Giovanni Vaccaro e l’assistente del Governatore, per la nostra zona, Tiziana Amato nonché Marilia Turco.

L’organizzazione è stata affidata dal Presidente Dottor Silvio Scichilone al Socio Segretario Biagio Parisi, originario di Racalmuto, cittadina che ha dato i natali al grande Leonardo Sciascia, coadiuvato, come sempre dall’impeccabile Prefetto Ing. Francesco Giudice.

Siamo stati amorevolmente accolti dalla professoressa Angela Martorana, anche lei originaria del luogo.

Dopo una visita ai principali monumenti della città ed in particolare alla Fondazione Leonardo Sciascia ed al Teatro “Regina Margherita” ed al castello Chiaramontano il gruppo è stato ricevuto dal Sindaco, arch. Vincenzo Maniglia, presso il palazzo di città ospitato nell’ex convento di Santa Chiara.

Dopo un pranzo a base di piatti tipici del luogo, il gruppo si è trasferito ad Agrigento, lungo l’itinerario della “Via degli Scrittori” nella città del grande Luigi Pirandello. A tal proposito ci si è trasferiti in località “Caos” per visitare la sua casa natale divenuta casa museo.

Interessante visita in particolare delle stanze del piano superiore con vista sulla campagna circostante a Lui molto cara, che ospitano interessanti oggetti personali, fotografie, onorificenze, recensioni, lettere, manoscritti, prime edizioni di libri con dediche autografe, locandine delle opere più famose e il vaso greco servito per traslare le Sue ceneri dal cimitero del Verano ad Agrigento! Concludendo la bellissima ed intensa giornata si può affermare che il Rotary ha offerto a quanti hanno partecipato, l’opportunità che, percorrendo la “ Via degli Scrittori”, hanno avuto la possibilità di esplorare le terre che hanno ispirato generazioni di autori, poeti e scrittori avvicinandoli alle loro vite, calpestando la terra ed i luoghi da loro calpestati ed alle loro visioni uniche del mondo.

Continua a leggere

Attualità

Impianti Srr: sì alla manutenzione di spazi verdi e rotatorie

Pubblicato

il

Prima botta e risposta e alla fine la Impianti Srr Ato 4 accoglie la richiesta del Sindaco e dice sì alla manutenzione di spazi verdi e rotatorie.

“Apprezzo e accolgo con favore l’apertura e la disponibilità dei Sindaci della Impianti Srr Ato 4 Cl Sud ad intervenire sugli spazi verdi e le rotatorie così come auspicato da tempo. Dopo la prima interlocuzione avuta con i dirigenti della Impianti Srr nei giorni scorsi, il Cda della Srr4 ha autorizzato l’assunzione di nuove forze e di conseguenza l’ampliamento dell’organico, dando il via libera agli interventi su rotatorie stradali e spazi verdi trascurati. Sono certo che entrambe le misure daranno una immagine più bella della nostra città”.

Lo ha detto il Sindaco Lucio Greco alla notizia della decisione di programmare attività nei comuni soci tenendo conto del numero degli abitanti, con Gela in prima fila. Prevista anche la realizzazione di piccoli parchi gioco e la riqualificazione di quelli già esistenti.

Continua a leggere

Attualità

GdF: concorso per il reclutamento di 12 tenenti

Pubblicato

il


Sul portale Concorsi Online del Corpo (https://concorsi.gdf.gov.it), è stato pubblicato il bando di concorso il bando di concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di 12 tenenti in servizio permanente effettivo del “ruolo tecnico-logistico-amministrativo” del Corpo della Guardia di Finanza. I posti sono ripartiti tra le seguenti specialità:

– n. 2 (due) per amministrazione;

– n. 2 (due) per telematica;

– n. 2 (due) per infrastrutture;

– n. 1 (uno) per motorizzazione-settore terrestre;

– n. 1 (uno) per motorizzazione-settore navale;

– n. 2 (due) per sanità;

– n. 2 (due) per veterinaria.

Possono partecipare al concorso i cittadini italiani che, alla data del 1° gennaio 2024, non abbiano superato il giorno di compimento del trentaduesimo anno di età (siano quindi nati in data non antecedente al 1° gennaio 1992), e alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso, siano in possesso di una laurea specialistica o una laurea magistrale o titolo equipollente (con esclusione, quindi, dei diplomi universitari, delle lauree c.d. “triennali” o di “I livello”), in discipline attinenti alla specialità per la quale si concorre. La domanda di partecipazione al concorso, da presentare entro le ore 12.00 del 2 marzo 2024, deve essere compilata esclusivamente in via telematica mediante la procedura guidata disponibile sul portale concorsi on line all’indirizzo “https://concorsi.gdf.gov.it” – dove è possibile acquisire ulteriori e più complete informazioni di dettaglio – seguendo le istruzioni del sistema automatizzato. I concorrenti, ai fini della presentazione della domanda di partecipazione al concorso, devono munirsi di uno degli strumenti di autenticazione quali il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) o, altresì, il Sistema di identificazione digitale “Entra con CIE” con l’impiego della carta d’identità elettronica (CIE) rilasciata dal Comune di residenza. Ulteriori informazioni sul concorso e i relativi esiti potranno essere reperiti sul portale attivo all’indirizzo https://concorsi.gdf.gov.it e tramite l’APP Mobile “GdF Concorsi” disponibile sui servizi di distribuzione digitale Google Play e App Store oppure scansionando con il proprio dispositivo mobile il QR code

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852