Seguici su:

Attualità

Il sindaco rassicura: “il bilancio si può salvare”

Pubblicato

il

Il sindaco di Gela, Lucio Greco, interviene e chiarisce la situazione economica dell’ Ente locale, che non sta attraversando un momento di serenità : da un lato la questione relativa al regolamento del trasporto dei disabili in discussione stasera al Consiglio comunale e dall’ altra, la bocciatura dello schema di bilancio da parte del Collegio dei Revisori dei conti. Il sindaco rassicura: le criticità ci sono ma possono essere superate.

“Alcuni consiglieri comunali danno per certa l’improbabile possibilità che l’Assemblea cittadina gelese, non riuscendo ad approvare il Bilancio, venga sciolta. – spiega il primo cittadino – E questo senza toccare il Sindaco, secondo loro unico responsabile delle certe criticità segnalate dal Collegio dei Revisori.

Di qui l’ipotesi di sfiduciarmi perché starei con le mani in mano, al grido di “Muoia Sansone con tutti i Filistei”.

Sarebbe, infatti, un suicidio collettivo in cui le vere vittime sarebbero i Gelesi, i nostri concittadini. Soprattutto i più poveri, gli indifesi, gli ultimi.

Invece, per loro, ho lavorato e continuo a lavorare. Per evitare altri disastri finanziari causati da quei debiti che, accumulati, come dimostreremo con un dossier, dalle amministrazioni Crocetta, Fasulo e Messinese, rischiano di affondare Gela proprio nel delicatissimo momento iniziale di un rilancio economico puntato su cultura e accoglienza.

Ma non voglio essere un uomo solo al comando. Voglio ribadire che soltanto tutti insieme riusciremo a far rinascere la nostra città, superando conflittualità “politiche” che si rivelano spesso beghe da cortile.

Per questo, voglio innanzitutto rassicurare il Consiglio comunale: il Dirigente del settore Bilancio, su richiesta mia e del Segretario generale, ha ricevuto quattro giorni fa la richiesta di fornire ai Revisori chiarimenti sui punti non chiari e soprattutto di indicare correttivi.

Ho ricevuto dal Dirigente rassicurazione che queste possibilità esistono e che sta approntando un dettagliato documento in cui si spiega come i problemi – autentici, per carità – rilevati dai Revisori possano essere in qualche modo superati, con il concorso e la buona volontà di tutti.

Nell’esclusivo interesse di Gela e dei Gelesi”.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Presentato il Padiglione Off di “Abbiamo tutto Manca il resto” al Civico 111

Pubblicato

il

Grazie alla partnership tra “Ué – Eventi Urbani” e Farm Cultural Park nasce a Gela, nei locali del Civico 111, il Padiglione Off della mostra “Abbiamo tutto Manca il resto”: quadriennale trandisciplinare sulla Sicilia.

Presentato questa mattina uno degli spazi dedicati alla mostra, che verrà arricchito dalle creazioni video-fotografiche del gruppo scout Agesci Gela 4, della community social Street of Gela, del collettivo CompÀrt e del Leo club del golfo di Gela.

I nuovi ambienti del Civico 111 che ospiteranno la mostra, ormai quasi pronti, verranno svelati contestualmente all’inaugurazione di “Abbiamo tutto Manca il resto” che si terrà sabato 22 giugno alle 18.30. 

Continua a leggere

Attualità

Siccità. C’è anche Gela nel piano di interventi

Pubblicato

il

Palermo – C’è il placet di Roma. «Via libera al nostro primo Piano di interventi da 20 milioni di euro per l’emergenza idrica in Sicilia». 

È stato il presidente della Regione Renato Schifani a rendere noto l’ok ricevuto dal dipartimento nazionale della Protezione civile. Il programma predisposto dalla cabina di regia, guidata dallo stesso governatore e coordinata dal capo della Protezione civile regionale Salvatore Cocina, prevede la rifunzionalizzazione di pozzi e sorgenti, l’acquisto e la sistemazione di autobotti e la riparazione di alcune reti di interconnessione.

Nella strategia contro la siccità rientrano anche i 90 milioni di euro previsti nell’accordo Fsc 2021-27, firmato di recente con la premier Meloni, per la riattivazione dei tre dissalatori di Trapani, Gela e Porto Empedocle.

Continua a leggere

Attualità

Pagine di politica, appuntamento alle 18.40

Pubblicato

il

Il ballottaggio, l’astensionismo, la visione per questa martoriata città. Se ne parla questa sera a Pagine di Politica, l’approfondimento giornalistico del venerdì, condotto da Massimo Sarcuno. In studio saranno presenti l’onorevole Peppuccio Arancio (Pd) e il consigliere Ignazio Raniolo (Fdi).

Collegamenti telefonici con l’onorevole Miguel Donegani, con il già candidato sindaco Filippo Franzone e con l’assessore alla Pubblica istruzione Salvatore Incardona. Appuntamento alle18.40 su Radio Gela Express (Fm 100.300 Mhz) e in streaming live sui canali social del gruppo editoriale.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852