Seguici su:

Attualità

Inizia domani la ‘Gorgone d’ oro’

Pubblicato

il

Inizia domani venerdì dalle ore 18, presso i locali dell’Hotel Erasmus, la grande kermesse della 22/a edizione del Premio Nazionale di poesia “La Gorgone d’Oro promosso dal Centro di Cultura e Spiritualità cristiana “Salvatore Zuppardo”, dall’Ass. Betania OdV, dal Cesvop, dall’Ass. Gaudium et Spes di Butera e dal comune di Gela.

Saranno subito ricordati i poeti Rocco Vacca e Sandro Cappa, recentemente scomparsi e subito dopo il reading poetico dei partecipanti al concorso.

Così saranno consegnati i premi alla carriera ai poeti Salvatore Di Dio di Gela, Giovanni Parisi Avogaro di Niscemi e Giuseppe Burgio di Ragusa.

Saranno inoltre consegnati i Premi Antifemo ed Entimo ad Epifania Grazia Campagna di Nissoria (EN), il premio Gelone a Elena Musso di Agrigento, il premio Gerone a Giovanni Modica di Ragusa, il premio Timoleonte ad Antonella Pizzo di Ragusa, il premio Simonide di Ceo a Giuseppe Blandino di Rosolini, il premio Cromio a Marietta Salvo di Messina, il premio Eschilo a Marco Colonna di Forlì, il premio Pindaro a Cinzia Pitingaro di Castelbuono e il premio Ignazio Buttitta a Nino Barone di Trapani.

Sabato 23 luglio dalle ore 10, sempre presso l’Hotel Erasmus premiazione dei vincitori della 22 Premio Gorgone d’oro. A ritirare il prestigioso premio saranno Monia Casadei di Cesena, Egizia Malatesta di Massa Carrara e Tiziana Monari di Bologna per la sezione Poesia il lingua italia. Per la sezione poesia dialettale riceveranno il premio il sindaco di Olbiate Giulio Redaelli ed Emanuele Insinna di Palermo. Per la sezione Silloge poetica riceveranno il premio Cristina di Lagopesole di Castel Lagopesole e Alfredo Panetta di Settimo Milanese, mentre per la sezione Haihu si è conquistato il primo posto Filippo Minacapilli di Aidone (EN).

Sarà anche presente alla manifestazione culturale il vescovo di Piazza Armerina MOns Rosario Gisana e Mons Rino La Delfa dell’Istituto Teologico di Sicilia

Sempre sabato dalle ore 20 presso il Club Nautico  consegna dei premi speciali ad Annamaria Andreoli, presidente dell’Istituto di Studi Pirandelliani e sul teatro contemporaneo, Francesco Paolo Del Re (Chi l’ha visto? RAI 3, Liborio Palmeri Direttore del Museo diocesano di Trapani, Gandolfo Librizzi sindaco di Polizzi Generosa e Salvatore Cenruzio (Vatican News). Presemta la kermesse Flaminia Belfiore.

Grande attesa per Cristina di Lagopesole , la più grande innografa italiana. La poetessa laureata in Pedagogia con indirizzo filosofico, poeta sacro, scrittrice di Filotee, esegeta ed ermeneuta delle Sacre Scritture, saggista, vive nell’Eremo Divin Crocifisso ai piedi del Sacro Monte del Carmelo e del Castel federiciano di Lagopesole in provincia di Potenza, luogo elettivo da cui ha tratto il nome distintivo.

Grande lavoro per il comitato organizzatore del premio e per il presidente Andrea Cassisi che è andato oltre ogni aspettativa. Per il premio hanno lavorato quattro giurie (don Rino La Delfa, Sarah Zappulla Muscarà, Fadi Nasr, Maria Pina La Marca, Antonella Montalbano, Maria Luisa Tozzi, Alessia Bentivegna, Francesco Margani e Giuseppe Verde, Lina Orlano, Eliana Orlando, Andrea Cassisi, Desirèe Alabiso ed Emanuele Zuppardo).

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Convegno su “Foce del fiume Gela: transizione ecologica, culturale, storica e paesaggistica”

Pubblicato

il

Lunedì  27 maggio alle ore ore 15.30 presso la Pinacoteca di Gela, si terrà il convegno “Foce del fiume Gela: transizione m ecologica, culturale, storica e paesaggistica”. 

L’evento, promosso dal senatore pentastellato Pietro Lorefice, sarà un’occasione per approfondire temi quali: recupero aree foce e dunali, contratto di fiume e di costa, disinquinamento marino e costiero, biodiversità costiera e fondali, infrastrutture portuali, urbane e industriali.

Al dibattito parteciperanno, oltre al senatore Lorefice, anche Sebastiano Calvo, Ecologo – Biosurvey Srl, Gioia Gibelli, Casa dell’Agricoltura – FAl, Emilio Giudice, Direttore Biviere di Gela, Vera Greco, AIAPP, Gianluigi Pirrera, AIPIN – SIEP lale, Laura Scaduto, Ecologa Paesaggio, Giancarlo Teresi, Regione Sicilia,  Ferdinando Trapani, Università di Palermo – SIEP

Continua a leggere

Attualità

La Regione stanzia 78 mln per l’agricoltura

Pubblicato

il

Palermo – Favorire il ricambio generazionale e sostenere l’innovazione. Sono gli obiettivi del bando da 78 milioni di euro messo in campo dalla Regione Siciliana, attraverso l’assessorato dell’Agricoltura, in favore di giovani imprenditori (fino a 41 anni) che si insediano per la prima volta a capo di un’azienda agricola.

Il sostegno consiste in un premio forfettario in conto capitale di 50 mila euro vincolato alla presentazione di un progetto di sviluppo dell’attività, sia in termini di modernizzazione che di nuovi approcci produttivi maggiormente sostenibili sotto l’aspetto ambientale ed economico.

Continua a leggere

Attualità

Nuovo corso di Laurea ad Unitelma Sapienza con sede a Gela

Pubblicato

il

⁷Il Center for World University Rankings ha pubblicato il 13 maggio l’edizione 2024 della propria classifica mondiale annuale, che prende in considerazione 2000 università su 20.966 censite. Sapienza Università di Roma ha confermato la prima posizione in Italia. L’Università degli Studi di Roma UnitelmaSapienza è l’università di proprietà della più grande università italiana, vale a dire Sapienza Università di Roma.


L’Università UnitelmaSapienza, con sede di esami a Gela, si arricchisce di un nuovo Corso di Laurea in “Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali – Governance Globale”. Il Corso di Laurea presenta due Curriculum: A) Diritti, Mercati, Tecnologie; B) Sicurezza e Relazioni Internazionali. Il Corso di Laurea partirà il prossimo anno accademico 2024/2025.


Tra gli altri Corsi di Laurea presenti in UnitelmaSapienza ricordiamo: Laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza; Laurea Magistrale in Management delle Organizzazioni Pubbliche e Sanitarie; Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Giurisprudenza (sei percorsi); Laurea in Scienze dell’Economia Aziendale; Laurea Magistrale in Economia, Management e Innovazione; Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali; Laurea in Informatica; Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche; Laurea Magistrale in Classical Archaeology. Inoltre sono presenti i Master: Area Giuridico – Economica; Area Salute; Area Socio – Politica; Area Tecnologico – Gestionale; Area Mondo Scuola; Area Design e Fashion.
Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi alla segreteria universitaria al numero: 0933

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852