Seguici su:

Flash news

Musumeci: dimissioni pronte ed election day

Pubblicato

il

Per l’election day cioè votare per le Nazionali e Regionali nello stesso giorno cioè il 25 settembre è necessario che il Presidente della Regione Nello Musumeci si dimetta entro l’8 agosto. Fonti autorevoli danno come certe le dimissioni del Presidente nella giornata di domani ma già tra qualche ora si potrebbero avere novità . Se lo farà avrà già addosso un paracadute, una certezza per un posto a Roma, frutto del patto di ferro tra lui e la leader di FDI Giorgia Meloni. Musumeci non è un politico da salti nel buio. La sua eventuale rinuncia alla ricandidatura alla guida della Sicilia servirebbe ad aiutare i cocci del centrodestra a rimettersi insieme attorno ad una candidatura condivisa. C’è già la disponibilità della forzista Stefania Prestigiacomo sponsorizzata da Gianfranco Miccichè mentre per la Lega in pole position ci sono Nino Minardo ed Alessandro Pagano. Ma è una parita tutta ancora da giocare e se Musumeci si dimetterà aprendo le porte all’ election day, i tempi  per arrivare all’ accordo sono strettissimi. Riflettori puntati sul Presidente e le sue prossime mosse.Per le 11 di domani Miccichè ha convocato l’aula con all’ordine del giorno “eventuali comunicazione del presidente”

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Attualità

Albero cade a 5 metri dalla pista ciclabile di Macchitella

Pubblicato

il

Albero cade a 5 metri dalla pista ciclabile di Macchitella. E’ successo oggi in via Sabbioncello al quartiere Macchitella. In quella zona due settimane fa si è verificato un incendio e le fiamme hanno interessato l’albero in questione danneggiandolo irrimediabilmente. Ieri l’albero è caduto e  per fortuna non  direttamente sulla pista ciclabile frequentata giorno e notte da  cittadini che fanno jogging e da adulti e bambini in biclicletta. Cinque metri di distanza sono stati sufficienti ad evitare tragedie. Ora chissà per quanto tempo quell’ albero resterà là dove è caduto.

Continua a leggere

Attualità

Rotaract club di Gela, presentato il nuovo direttivo 

Pubblicato

il

Passaggio di campana dei club Rotaract della zona Persefone. Per il Rotaract di Gela alla presidente uscente Roberta Rizzo subentra il neo presidente Davide Gerbino. Il nuovo direttivo è composto anche da Gianni Battista Cauchi (vicepresidente ed Rd incoming), Alessandro Giudice e Andrea Altamore (segretari), Aurora Cassarà (tesoriere), Natalia Fiocco (prefetto), Ruben Giardino e Letizia Cataldo (consiglieri).

Alla cerimonia erano presenti anche soci del Rotary club padrino, presieduto da Valentino Granvillano. I club che compongono la zona Persefone appartengono ai comuni di Caltagirone, Caltanissetta, Enna, Gela, Nicosia, Niscemi e Piazza Armerina. La cerimonia si è svolta al Park hotel Paradiso di Piazza Armerina.

Continua a leggere

Flash news

Due giorni cruciali per le scelte di candidati ed alleanze all Ars

Pubblicato

il

Sono 48 ore decisive per definire i candidati alla presidenza della Regione e le alleanze. I Cinquestelle raccolgono “follia e coraggio” e vanno a parlare con Caterina Chinnici per sottoporle nove punti programmatici.È la linea scelta dal gruppo Cancelleri – Di Paola che vorrebbero salvare l’alleanza con il Pd mentre una parte del movimento siciliano non è d’accordo.Ventiquattro ore di attesa per sapere chi sarà il candidato presidente del centrodestra.La decisione finale domani a Roma.Si sceglierà il partito che dovrà esprimere il candidato presidente.Si parte senza veti per nessuno, Musumeci compreso. Decisioni importanti che porteranno alla chiusura delle liste all’Ars e daranno una spinta anche per gli ultimi accordi per le Nazionali.

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852