Seguici su:

Attualità

Il Comune di Gela premia gli studenti eccellenti: ecco i nomi

Pubblicato

il

Li avete visti a gruppi qua e là. Noi vi presentiamo, tutti insieme, gli studenti più bravi di Gela. Il Comune di Gela ha premiato i centisti che, al termine degli esami di maturità, hanno concluso il proprio percorso di studi con il massimo dei voti. Ieri, al teatro Eschilo, si è svolta la cerimonia per la consegna delle pergamene, organizzata dal Sindaco Lucio Greco e dall’assessore all’Istruzione Nadia Gnoffo, in collaborazione con il presidente del consiglio comunale Salvatore Sammito, con la presidentessa della commissione istruzione Alessandra Ascia, con il presidente della commissione cultura Enzo Cascino e il consiglio comunale tutto.

La serata ha fatto regisrare la partecipazione degli studenti meritevoli e delle loro famiglie, di docenti e dirigenti. Tutti hanno gioito in occasione del festeggiamento per il traguardo raggiunto dai ragazzi. “E’ motivo di orgoglio per me essere qui ad onorare i sacrifici e il raggiungimento del grande obiettivo di questi studenti  – ha dichiarato il primo cittadino Lucio Greco, che ha definito i centisti “il simbolo del futuro prospero di questa città”.

“Avete lavorato tanto, – ha aggiunto Greco – avete studiato molto e dovete essere orgogliosi di quello che siete, di quello che avete fatto e di quello che potrete ancora diventare, come noi amministratori lo siamo di voi. Il risultato che avete raggiunto non era scontato, è il frutto di anni di impegno nei quali vi è stato possibile vivere e sperimentare in prima persona l’importanza del senso del dovere e del merito”

“Finalmente abbiamo potuto organizzare questo bel momento, da noi fortemente voluto e già proposto nel 2019, ma poi fermato dal Covid. Un sentito ringraziamento – ha commentato l’assessore Gnoffo – va non solo ai maturandi, ma anche alle loro famiglie, ai dirigenti e ai docenti per l’impegno profuso in questi anni difficili. La scuola è stata tra le realtà più penalizzate dall’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia, i ragazzi si sono dovuti destreggiare tra chiusure e lezioni on line, impegnandosi il doppio per rimanere al passo con i programmi. Grazie a chi ha investito sui nostri giovani, che rappresentano il futuro della nostra comunità e del territorio tutto”.

“Un numero così alto di eccellenze scolastiche non poteva passare inosservato – ha dichiarato Sammito – e regalare a tutti loro una serata speciale era il minimo che potessimo fare. L’auspicio è che questi giovani rimangano in città per dare un importante contributo con le loro competenze”.

Commozione e applausi scroscianti non sono mancati e hanno fatto da cornice a una serata che resterà impressa nei cuori e nella mente di questi ragazzi. Ecco i nomi dei maturandi che hanno conseguito il diploma con il massimo dei voti.

Liceo classico “Eschilo”: Samuele Rosario Greco, Maria Eleonora Bonfissuto,
Giorgia Maria Caniglia, Giulia Rosalia Incarbone, Roberta Legname, Naike Antonuccio,
 Antonio Bonura, Maria Sabrina Calabrese, Sofia Nicastro, Caterina Puzzo, Alessandro Scimè, Matteo Paolo Burgio 
Carla Sillitti, Davide Cannizzaro,
Vittoria Maria Teresa Federica, Ludovica La Marca, Fabiola Lumia, Sofia Riela,Anna Sarto,
 Paola Caci, Gabriele Cafà, Martina Catania, Francesca Filetti, Ludovica Gambino,
 Ludovica La Vattiata, Mattia Romano, Guido Abbenante, 
Chiara Alfieri, Benedetta Amarù
, Elisa di Stefano, Maria Grazia Incardona, Flavia Lo Cascio, 
Giulia Vella.


Liceo scientifico e linguistico “Elio Vittorini”: Giulia Bonini, Valerio Palumbo, Carmelo Bronte, Simone Cascino, 
Leandro Pizzardi, Jennifer Psaila, Julia Tomasi, Raffaele Iacono,
 Edoardo Pardo, Antonio Vindigni, 
Giulia Maria Biondo, Alisia Cassisi
, Ilaria Cataldo, Gaia Cosenza, 
Maura Pizzardi, Francesca Romano, Chiara Ventura
, Stefano Castellana, Giulia Pia Gueli, Luigi Marino, Stefano Gravina, Maria Pia Scolaro, 
Sofia Bilardo, Claudia Caschetto, 
Giorgia Caschetto, Chiara Cipolla, 
Martina Impellitteri, Debora Mancuso, Alice Mezzasalma
, Eleonora Pisano, Filippo Pisano, 
Giorgia Marinetti, Giuliana Città, 
Gaia Scerra, Martina Ventura, 
Sofia Filia, Azzurra Maganuco
, Sofia Catalano, Francesco Casciana, Emanuele Francesco Fidone, Flavio Antonuzzo, 
Giuseppe Lo Giudice, Beatrice Lucia Mela, Chiara Martina Quattrocchi, Francesco Maria De Martino, Noemi Ferro, Aurora Licco, Erika Melodia, Sofia Miano, 
Carla Todaro, Lucia D’Aleo,
 Gloria Incardona, Roberta Lucia Paci, Eleonora Portelli, Paola Sciascia, Valerio Catalano, 
Maria Chiara Zappulla.

Ite “Luigi Sturzo”: Roberta Emmanuello, Floriana Cammarata, Grazia Guaia

Alberghiero “Luigi Sturzo”: Sofia Cavallaro, Francesco Firenze, Martina Ferlante

Istituto superiore “Ettore Majorana”: Maria Vittoria Luca, Aurora Cicilli, 
Tea Tabino, Ludovica Ruvio, Anita Frasca, Alessia Tealdo, Federica Trainito, Melissa Buscemi,
 Matteo Caci, Gabriele Iudici, 
Enrico Vassallo, Rosario Incardona, Andrea Incardona, 
Jasmine Benedetta Pisano, 
Daniel Porrello, Angela Morteo, 
Melania Cauchi, Luigi Pelligra, 
Orazio Licata.

Liceo delle scienze umane “Dante Alighieri”: Desy Sibione, Alessandra Catavodello, Giada Morana, 
Chiara La Cognata, Ketryn Tallarita, Giulia di Silvestre,  
Giulia Verderame, Francesca Minardi, Giulia Tasca, Flavia Cuba,
 Giulia Trespoli, Giorgia Morello,
 Kimberly Cirignotta

Istituto tecnico tecnologico “Emanuele Morselli”: Andrea Spene, Riccardo Amedeo Di Nisi, Andrea Cardizzone, Vincenzo Gabriel Tilaro, Kevin Ascia, Simone Bentivegna, Michael Giuseppe Farruggia, Carmelo Amatori e Marco Scerra.

clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

Convegno su “Foce del fiume Gela: transizione ecologica, culturale, storica e paesaggistica”

Pubblicato

il

Lunedì  27 maggio alle ore ore 15.30 presso la Pinacoteca di Gela, si terrà il convegno “Foce del fiume Gela: transizione m ecologica, culturale, storica e paesaggistica”. 

L’evento, promosso dal senatore pentastellato Pietro Lorefice, sarà un’occasione per approfondire temi quali: recupero aree foce e dunali, contratto di fiume e di costa, disinquinamento marino e costiero, biodiversità costiera e fondali, infrastrutture portuali, urbane e industriali.

Al dibattito parteciperanno, oltre al senatore Lorefice, anche Sebastiano Calvo, Ecologo – Biosurvey Srl, Gioia Gibelli, Casa dell’Agricoltura – FAl, Emilio Giudice, Direttore Biviere di Gela, Vera Greco, AIAPP, Gianluigi Pirrera, AIPIN – SIEP lale, Laura Scaduto, Ecologa Paesaggio, Giancarlo Teresi, Regione Sicilia,  Ferdinando Trapani, Università di Palermo – SIEP

Continua a leggere

Attualità

La Regione stanzia 78 mln per l’agricoltura

Pubblicato

il

Palermo – Favorire il ricambio generazionale e sostenere l’innovazione. Sono gli obiettivi del bando da 78 milioni di euro messo in campo dalla Regione Siciliana, attraverso l’assessorato dell’Agricoltura, in favore di giovani imprenditori (fino a 41 anni) che si insediano per la prima volta a capo di un’azienda agricola.

Il sostegno consiste in un premio forfettario in conto capitale di 50 mila euro vincolato alla presentazione di un progetto di sviluppo dell’attività, sia in termini di modernizzazione che di nuovi approcci produttivi maggiormente sostenibili sotto l’aspetto ambientale ed economico.

Continua a leggere

Attualità

Nuovo corso di Laurea ad Unitelma Sapienza con sede a Gela

Pubblicato

il

⁷Il Center for World University Rankings ha pubblicato il 13 maggio l’edizione 2024 della propria classifica mondiale annuale, che prende in considerazione 2000 università su 20.966 censite. Sapienza Università di Roma ha confermato la prima posizione in Italia. L’Università degli Studi di Roma UnitelmaSapienza è l’università di proprietà della più grande università italiana, vale a dire Sapienza Università di Roma.


L’Università UnitelmaSapienza, con sede di esami a Gela, si arricchisce di un nuovo Corso di Laurea in “Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali – Governance Globale”. Il Corso di Laurea presenta due Curriculum: A) Diritti, Mercati, Tecnologie; B) Sicurezza e Relazioni Internazionali. Il Corso di Laurea partirà il prossimo anno accademico 2024/2025.


Tra gli altri Corsi di Laurea presenti in UnitelmaSapienza ricordiamo: Laurea in Scienze dell’Amministrazione e della Sicurezza; Laurea Magistrale in Management delle Organizzazioni Pubbliche e Sanitarie; Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Giurisprudenza (sei percorsi); Laurea in Scienze dell’Economia Aziendale; Laurea Magistrale in Economia, Management e Innovazione; Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali; Laurea in Informatica; Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche; Laurea Magistrale in Classical Archaeology. Inoltre sono presenti i Master: Area Giuridico – Economica; Area Salute; Area Socio – Politica; Area Tecnologico – Gestionale; Area Mondo Scuola; Area Design e Fashion.
Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi alla segreteria universitaria al numero: 0933

Continua a leggere

Più letti

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia
Testata giornalistica: G. R. EXPRESS - Tribunale di Gela n° 188 / 2018 R.G.V.G.
Publiedit di Mangione & C. Sas - P.iva: 01492930852